Archive for aprile 27th, 2010

Buste aperte… e ora?

martedì, aprile 27th, 2010

ENI-Ramco

La busta è stata finalmente aperta (alleluja, squillino le trombe!), quella che da sabato i commissari straordinari della Vinyls avevano avuto da Ramco, la società araba che intende comprare l’intera filiera del cloro italiano ovvero: Porto Torres, Ravenna e Porto Marghera, per un complessivo di 15.000 posti di lavoro. Professionalità di alto livello che altrimenti non saprebbero dove andare.

  • Bè la mia fabbrica ha chiuso, cercherò altrove –
  • E dove? La chimica in Italia non c’è più… – (altro…)

Il diario dello yacht – Giorno 62 (seconda parte)

martedì, aprile 27th, 2010

Dal Diario dello Yacht

(Leggi anche la prima parte di questo diario)

ORE 20.00. Sono Paolo, Paolo Scarroni, amministratore delegato ENNI. Chiedo ancora scusa ai lettori ma sono stato impegnatissimo tutta la giornata, dopotutto ho un’azienda da gestire. Ho passato metà del pomeriggio a giocare a carte col mio gruppo dirigente e per il resto della giornata ho fatto visitare lo yacht ai miei ospiti. Sapete, è un po’ grande…per fortuna ho fatto portare delle macchinette per spostarci all’interno. Non quelle elettriche che si usano nei campi da golf, per carità, noi qui solo a catrame. Il futuro è il catrame, subito seguito da plutonio e amianto.

(altro…)

Mandaci la tua foto adesso!

martedì, aprile 27th, 2010

Il concorso “Stampalo, Appendilo e Fotografalo!”

I lavoratori di Agile Ex Eutelia

Anche i lavoratori di Agile Ex Eutelia, che da mesi lottano con forza e fantasia, sono solidali con l’isoa dei cassintegrati.
Con le loro caratteristiche maschere da fantasmi… e il simbolo dell’Isola dei cassintegrati, ben in vista. Grazie ragazzi, bellissima foto!

MANDATE ANCHE VOI LA VOSTRA FOTO!

Le migliori verranno appese nelle celle dell’ex carcere dell’Asinara in occasione della Festa dei Lavoratori!

LEGGI LE ISTRUZIONI PER PARTECIPARE!

Adesso il Governo deve controllare le mosse di ENI

martedì, aprile 27th, 2010

Ramco chiede certezze per Vinyls – sole24ore.com

VENEZIA - Alla fine l’offerta di Ramco è arrivata, nei tempi e pare anche nei termini previsti dal bando stilato dai commissari, ma la vicenda della cessione di Vinyls non si può certo dire conclusa.

L'isola dei cassintegrati

I protagonisti si trincerano dietro dichiarazioni di circostanza. I commissari non hanno ancora aperto la busta e attendono di confrontarsi con il ministero per lo Sviluppo economico; Eni, che da tempo ha confermato la sua disponibilità, sta alla finestra; sindacati e lavoratori, in Sardegna come a Marghera, rimangono sulle barricate. Il perchè lo si intuisce da parole sussurrate rigorosamente a microfoni spenti. Nel plico fatto recapitare dal Qatar nella sede di Vinyls solo nella serata di sabato, quindi praticamente all’ultimo minuto, Ramco avrebbe sì confermato il suo interesse ad acquisire la società ma non sarebbe entrata nel dettaglio delle cifre, che pure nel bando erano ben precisate. In sostanza il gruppo arabo avrebbe preso un impegno formale ma per trasformarlo in sostanziale pare voglia ulteriori sicurezze e garanzie.
(altro…)