BLOG lavori in corso…nuova grafica!

0 Flares Facebook 0 Twitter 0 Google+ 0 LinkedIn 0 0 Flares ×

Fabio Borraccetti al lavoro sui server dell'isola dei cassintegrati, nei bunker di Stoccolma

Avrete notato, cari lettori, che la grafica di questo sito è un pò modificata. I sei box della homepage che racchiudono gli articoli del blog si sono rimpiccioliti, e sulla destra si è allungata la barra del menu laterale.

Ma non finisce qui! Il webmaster dell’Isola, il celebre Fabio Borraccetti (a sinistra nella foto), sta lavorando a numerose migliorie della grafica che saranno completate in pochi giorni.

Quello che ci interessa notare è come ora i box della homepage che racchiudono gli articoli siano divisi per tematiche. Se guardate bene ogni box ha sotto una “linguetta” più scura, con scritto il nome della categoria dell’articolo.

Partendo in alto a sinistra abbiamo dunque L’Isola, ovvero gli aggiornamenti sulla Vinyls e i pezzi d’opinione con vignetta De Carli (altrettanto celebre vignettista, accanto a Borraccetti nella foto).

Proseguendo verso destra, in alto box al centro vedrete Reality “reale”, ovvero la categoria che racchiude le proteste di tanti altri lavoratori in Italia, da Agile-Eutelia, alla Fiat, a Omsa Faenza e tutti gli altri. Poi, vediamo il box a destra in alto con la nuova sezione Lavoro Femminile, partita lo scorso 13 febbraio in concomitanza alla mobilitazione delle donne del Se non ora quando?.

Andiamo dunque ai tre box in basso, partendo da sinistra abbiamo Diari dai presidi, quindi tutti i diari dall’Asinara degli operai Vinyls di Porto Torres, i diari dal Rockbus occupato degli operai della Rockwool, i diari dei lavoratori Eutelia in presidio Piazza Castello a Torino, i diari della marcia da Terni a Roma degli operai Basell, quelli vecchi dei Pastori Sardi che occupavano il palazzo della regione…

Box in basso al centro: ecco il nostro canale youtube. Infine, il box in basso a destra Nomination, nuova categoria ancora da iniziare in cui settimanalmente nomineremo i personaggi di attualità – manager o politici – che hanno fatto discutere i lavoratori. Se credete che il primo a essere nominato sarà Marchionne probabilmente avrete ragione.

Diamo poi una breve occhiata al menu laterale (a destra) della homepage. In alto noterete l’icona a forma di stella di Hollywood, è la sezione Guest Star, dove troverete i volti noti che in questi mesi hanno prestato materiale originale al blog. Subito sotto, la casella della nostra posizione in classifica Wikio.

Scendendo sulla barra laterale ecco dunque l’elenco delle sopra citate sezioni tematiche del blog, da L’isola a Nomination, e, una volta finite queste, importante: le Rubriche, indipendenti dalle tematiche e che riportano articoli settimanali dello stesso autore. Abbiamo FIAT, i tre di Melfi dove i famosi operai licenziati per lo sciopero parlano dell’azienda e di Marchionne, Speriamo che sia femmina… dove la redattrice Claudia Sarritzu dà opinioni sul mondo femminile, e Storie di Omsa per conoscere a fondo chi sono le donne coinvolte in una delle più grandi vertenze italiane.

A seguire, scendendo nella barra laterale, l’elenco di tutte le aziende da noi seguite, e poi una raccolta delle saghe di satira create in questi mesi, da Scajola cerca casa alla Galassia delle libertà.

Speriamo che queste modifiche serviranno a rendere il “reality” della crisi in Italia, raccontato attraverso le proteste dei lavoratori, più leggibile. Più chiaro. Serve chiarezza nel gran casino che è l’Italia!

di Michele Azzu
(21 febbraio 2011)

0 Flares Facebook 0 Twitter 0 Google+ 0 LinkedIn 0 0 Flares ×

Tags: , , ,

Top post

Post recenti