Sulcis, la provincia più povera d’Italia

0 Flares Facebook 0 Twitter 0 Google+ 0 LinkedIn 0 0 Flares ×

RockwoolPoco tempo fa accanto a un presidio di operai c’era uno striscione, consumato dal tempo: “Benvenuti nel Sulcis, terra di mare e di fame”. Era appeso su una cisterna ormai corrosa dalla ruggine. Ma qui tutto è in rovina, nel Sulcis, sudovest della Sardegna, provincia di Iglesias-Carbonia, la più povera d’Italia, secondo i dati ufficiali di Unioncamere: 130 mila abitanti, di cui un terzo disoccupati o in cassa integrazione, un altro terzo pensionati.

Qui c’è Portovesme, con le fabbriche Alcoa, Ila e Eurallumina, dove una volta lavoravano in 6000. Alcoa ora vuole chiudere e gli operai, che nel novembre 2009 avevano fatto tremare Roma sotto il peso dei mille elmetti che sbattono a terra all’unisono, minacciano di tornare nella capitale. Dove, dicono, sarà peggio dell’ultima volta.

Continua a leggere l’inchiesta sul sito de L’Espresso…

di Michele Azzu @micheleazzu

0 Flares Facebook 0 Twitter 0 Google+ 0 LinkedIn 0 0 Flares ×

Tags: , , , , , , , , , ,

Top post

Post recenti