Cinecittà

CITTÀ: Roma.
SETTORE: Spettacolo.
LAVORATORI: 171
SITUAZIONE ATTUALE: Esternalizzazioni: 90 dalla post-produzione affittati alla Deluxe, 50 unità trasferite sulla Pontina, 6 lavoratori ceduti a Panalight, 45 in attesa di giudizio nel sito storico e 20 dipendenti licenziati.

AZIONI DI PROTESTA:
• Manifestazione a Montecitorio (18 giugno 2012).
• I lavoratori occupano Cinecittà (4 luglio 2012).
• Protesta al festival di venezia (29 agosto 2012).
• Finisce l’occupazione (25 settembre 2012).
• Indagati i 26 occupanti (22 ottobre 2012).

Post recenti

Cinecittà: i lavoratori occupano, Abete va in ferie6 agosto 2012

Da un mese ormai, dal 4 luglio, i lavoratori di Cinecittà occupano gli studi cinematografici più famosi del mondo. Abbiamo parlato di loro in “Lavoro, chi lotta a Ferragosto” perché la loro occupazione è destinata ad andare avanti ancora un po’. Il perché ce lo spiegano loro, gli occupanti, che ci scrivono: “I Lavoratori di […]

Continua a Leggere...

Lavoro, chi lotta a Ferragosto31 luglio 2012

La crisi non ammette ferie. Devono stare all’erta sempre, soprattutto adesso, quei lavoratori che da mesi scioperano, protestano o occupano la fabbrica. Perché è questo il momento più rischioso. Quello in cui tutti sono in vacanza, anche i giornalisti, gli attivisti, i movimenti che ti danno una mano. Ora che non c’è Santoro ad invitarti […]

Continua a Leggere...

Fulvio Abbate con i lavoratori di Cinecittà in lotta10 luglio 2012

L’intellettuale Fulvio Abbate, da sempre vicino alla lotta dei lavoratori de L’isola dei cassintegrati (1, 2, 3, 4), nostro ‘ospite’ durante il Festival del Giornalismo (video), si è recato a Cinecittà per dare sostegno ai lavoratori dello spettacolo che protestano per salvare il Cinema italiano. Non aggiungiamo altro, lasciamo la parola alla telecamera di Teledurruti:

Continua a Leggere...