Midal

CITTÀ: Latina.
SETTORE: Distribuzione alimentare.
LAVORATORI: 335
SITUAZIONE ATTUALE: 195 lavoratori sono in mobilità. 100 sono stati ricollocati in altri punti vendita. 34 lavoratori hanno aperto cause giudiziarie per licenziamenti senza giusta causa (art.18).

AZIONI DI PROTESTA:
• 25 giorni di occupazione del magazzino logistico (agosto 2011)
• Flashmob durante un Consiglio Comunale (26 gennaio 2012)
• “DIS-GUSTO TOUR”: una campagna d’informazione in 10 tappe con sit-in e volantinaggio, diffusa a mezzo stampa e TV (febbraio 2012)
• Flashmob davanti al Tribunale di Latina (1 maggio 2012)

STIPENDIO PRIMA E ADESSO: dai 1.300 euro prima, agli 800 euro di mobilità. Si perdono 500 euro a busta paga, per un totale di 97.500 euro persi al mese dai lavoratori. Non ricevono l’indennità di mobilità da gennaio 2013.

Post recenti

Inchiesta ‘Midal 2’, la bancarotta fraudolenta dei supermercati27 agosto 2013

La procura ha ampliato le indagini. E nella nuova inchiesta denominata “Midal 2” verranno analizzate tutte le operazioni seguite alla crisi della società e precedenti al fallimento: dai rapporti con una serie di professionisti, ai contratti fatti con Le Botteghe Srl. Il caso è tutto meno che chiuso. “Il caso è tutto meno che chiuso”, […]

Continua a Leggere...

Ex lavoratori Midal, quando la Giustizia arriva in Tribunale è sempre una sorpresa11 giugno 2013

Questo è un mese frenetico per gli ex lavoratori Midal, impegnati in tribunale con i ricorsi per il reintegro al lavoro in seguito al licenziamento senza giusta causa (quando ancora esisteva l’art. 18). La settimana scorsa è stato il turno di Marilisa Spirito, mentre oggi tocca a Monica Neri, cuoca a GUSTObar, e a tre colleghi […]

Continua a Leggere...

Con la Riforma Fornero il loro licenziamento sarebbe legale15 aprile 2013

Seguiamo la vertenza Midal da quasi due anni ormai, ma solo pochi mesi fa abbiamo potuto scrivere finalmente qualche buona notizia. Dopo la prima vittoria in tribunale, a metà gennaio, è arrivato l’ordine di arresto per i vertici del colosso alimentare. Pochi giorni fa doveva iniziare il secondo processo per licenziamento senza giusta causa, ma […]

Continua a Leggere...

Crack Midal: in manette i vertici del colosso alimentare2 febbraio 2013

Pochi giorni fa davamo la notizia della prima sentenza per i licenziamenti Midal vinta dai lavoratori (grazie all’applicazione del’Articolo 18, ormai cancellato dal Governo Monti). La giustizia segue il suo corso e l’indagine della Procura ha portato, nelle ultime ore, all’arresto di 5 persone accusate di essere responsabili del crack fraudolento dell’azienda. Gli imputati avrebbero provocato il […]

Continua a Leggere...

“Licenziamento illegittimo”, ex lavoratori Midal vincono in tribunale14 gennaio 2013

Ricordate la lotta dei lavoratori del Gruppo Midal? Con la loro originale protesta contro i licenziamenti illegittimi – il DisGusto Tour – riuscirono ad accendere i riflettori sulla vertenza. E dopo un anno di manifestazioni hanno avviato presso il tribunale di Latina 40 cause giudiziarie per infrazione dell’articolo 18. La prima sentenza da loro ragione e stabilisce […]

Continua a Leggere...

Il flashmob dei lavoratori (licenziati) Midal4 maggio 2012

Abbiamo già scritto del DIS-GUSTO tour messo in atto dagli ex-dipendenti della società di distribuzione alimentare Midal S.p.a. che gestiva che gestiva 18 punti vendita a marchio Sidis e Gusto nella provincia di Latina. Questo è il flashmob che hanno realizzato in occasione della Festa dei Lavoratori (Fotografia e immagini di giosacchetti.com): Ma qual è […]

Continua a Leggere...

I lavoratori Midal vi invitano al DisGusto Tour7 febbraio 2012

Oggi parliamo di Midal, azienda leader nel settore alimentare da circa 27 anni, con sede a Latina, 335 dipendenti dislocati tra logistica, amministrazione e 18 punti vendita tra Roma e provincia di Latina. I suoi dipendenti hanno lanciato da un mese per protesta l’inizizativa DIS-GUSTO TOUR (visitate il loro gruppo su Facebook). Per capire di […]

Continua a Leggere...