Precari scuola

Post recenti

EURISTEO, il precario che voleva sposare la Carfagna21 luglio 2011

Il pequeño Brunetta non è l’unico ministro ad aver “lanciato il bouquet” quest’estate. Anche Mara Carfagna ha detto il fatidico sì, mandando in frantumi i sogni di Euristeo, precario calabrese conosciuto in Rete per la sua pagina Facebook: Euristeo Precario… sposerò la Carfagna!. Il suo non è certo un amore platonico, ma l’orginale forma di protesta contro […]

Continua a Leggere...

PRECARI al matrimonio di Brunetta, un’idea per l’estate8 luglio 2011

Nelle ultime settimane il ministro Brunetta (rinunciò al Nobel per il bene dell’Italia) se n’è dovuto inventare una più del diavolo per comparire sui giornali. Tra nani e ballerine, mentre si scopre che nessuno nel Pdl paga l’affitto, lui ha fatto notizia. Prima lo show con la precaria: “Siete l’Italia peggiore!”. Poi il teatrino col […]

Continua a Leggere...

Il nostro tempo è adesso7 aprile 2011

Con il termine precariato si intende, generalmente, la condizione di quelle persone che vivono, involontariamente, in una situazione lavorativa che rileva contemporaneamente due fattori di insicurezza: 1. mancanza di continuità del rapporto di lavoro e certezza sul futuro; 2. mancanza di un reddito adeguato su cui poter contare per pianificare la propria vita presente e […]

Continua a Leggere...

Nuovo ’77? No, grazie! Noi vogliamo un futuro.18 dicembre 2010

(18 dicembre 2010) Gli scontri di Bologna sul The New York Times. Il mondo, che ride delle barzellette di Silvio Berlusconi, di getto butta in prima pagina una foto di giovani italiani che con l’imperatore Silvio ci sono nati, cresciuti e che oggi nonostante la propaganda assorbita sin da piccoli nei cartoni animati, scelgono di […]

Continua a Leggere...

La cultura va a rotoli… blitz al teatro lirico5 dicembre 2010

Continuiamo a raccontarvi gli studenti in lotta. Partendo sempre da Cagliari, la mobilitazione diventa anche arte. Mentre un gruppo di studenti faceva rotolare delle palline colorate con scritto “LA CULTURA VA A ROTOLI” per via Manno a Cagliari, nel bel mezzo di un sabato sera pre -natalizio, all’insegna delle compere, un altro gruppo solidarizzava con i […]

Continua a Leggere...

Gli studenti sui binari con gli operai della Geas3 dicembre 2010

CAGLIARI Gli studenti universitari continuano la loro protesta in giro per la città. Il 3 dicembre hanno solidarizzato con gli operai della Geas (di cui trattiamo ormai da settimane). Assieme ai lavoratori in lotta per avere gli stipendi, che mancano da mesi, hanno bloccato la partenza dei treni nella Stazione ferroviaria di Cagliari, creando molti […]

Continua a Leggere...

Anche l’operaio vuole il figlio dottore…1 dicembre 2010

Questo non è un articolo. Non vuole e non può esserlo. La cronaca la fanno gli altri giornali. I quotidiani. Noi qui parliamo del paese reale. Ci interessa raccontare le persone che lottano e per farlo spesso usiamo la forma della testimonianza diretta. Ecco la mia testimonianza, quella di una redattrice di questo blog ma soprattutto […]

Continua a Leggere...

L’Università sarda contro il DDL Gelmini – con VIDEO!29 novembre 2010

(29 novembre 2010) Gli amici di TUTTI GIU’ PER TERRA, il programma sul mondo del lavoro in Sardegna a cura di Claudia Sarritzu e Andrea Matta, parlano oggi della protesta del mondo universitario contro il DDL Gelmini. Nella prima parte, l’intervista a Valentina Onnis, ricercatrice dell’Università di Cagliari. Nella seconda parte, l’intervista a Marco Meloni, […]

Continua a Leggere...

L’isola incontra gli universitari28 novembre 2010

Sabato 27 novembre i cassintegrai Vinyls manifestano solidarietà agli studenti e i ricercatori che dal 23 occupano un’aula al piano terra dell’edificio centrale dell’ateneo sassarese, per protesta contro la riforma Gelmini. “Molto spesso, infatti” dicono i cassintegrati in visita Michele Cossu e Tino Tellini “L’università di Sassari si è schierata in nostra difesa, nei mesi […]

Continua a Leggere...

Esplodono le Università…da Torino fino Cagliari!26 novembre 2010

In tutta Italia le università esplodono contro la riforma Gelmini: La Torre di Pisa, la Mole Antonelliana di Torino, il Colosseo. Scontri tra studenti e forse dell’ordine a Bologna e a Milano. Anche in Sardegna – preferiamo iniziare dall’isola, dato che del resto d’Italia ne hanno già parlato tutti, ma presto aggiornamenti da tutta Italia […]

Continua a Leggere...