Cagliari

Post recenti

Diario dal Rockbus: a Cagliari con la FIOM

(28 gennaio 2011) Miniera Campo Pisano – Presidio Lavoratori Rockwool I lavoratori Rockwool, conosciuti per “un ponte per il lavoro”, dopo 14 mesi di presidio decidono di continuare la protesta dentro un autobus. Il 15 Ottobre 2010 nasce il “Rockbus” (guarda le foto) e questo è il loro “diario dal fronte”: 7.00 Oggi anche a […]

Continua a Leggere...

Piccole e grandi speranze di un’isola in lotta

Ieri, come ormai assiduamente da agosto, abbiamo chiamato il portavoce della Rockwool. Sentire la voce di Salvatore Corriga serena, sollevata, fiduciosa è una piccola vittoria anche per noi. Le novità della Rockwool sono positive ma purtroppo non si può far calare ancora il sipario sulla loro crisi. Il bus è abitato ancora dalle loro gambe, […]

Continua a Leggere...

Diario dal Rockbus: Buone notizie, arrivano le bonifiche

(26 gennaio 2011) Miniera Campo Pisano – Presidio Lavoratori Rockwool I lavoratori Rockwool, conosciuti per “un ponte per il lavoro”, dopo 14 mesi di presidio decidono di continuare la protesta dentro un autobus. Il 15 Ottobre 2010 nasce il “Rockbus” (guarda le foto) e questo è il loro “diario dal fronte”: Ore 07.00 La giornata […]

Continua a Leggere...

Diario dal Rockbus: Viaggio alla Torre Aragonese

(20 gennaio 2011) Miniera Campo Pisano – Presidio Lavoratori Rockwool I lavoratori Rockwool, conosciuti per “un ponte per il lavoro”, dopo 14 mesi di presidio decidono di continuare la protesta dentro un autobus. Il 15 Ottobre 2010 nasce il “Rockbus” (guarda le foto) e questo è il loro “diario dal fronte”: Oggi la giornata dei […]

Continua a Leggere...

VOL2, la vittoria decapitata

Lo avevamo già detto, ci dispiace ripeterlo. Nonostante qualcuno si sia affrettato a fare salti di gioia qualche tempo fa, la vertenza VOL2 è ancora aperta. Il 20 gennaio è stata aperta a Sestu la nuova sede della Comdata Eos, che avrebbe dovuto assorbire i lavoratori ex VOL2, ma sono numerosi per ora le persone […]

Continua a Leggere...

Diario del Rockbus: I telegiornali parlano solo di puttane… che tristezza!

(20 gennaio 2011) Miniera Campo Pisano – Presidio Lavoratori Rockwool I lavoratori Rockwool, conosciuti per “un ponte per il lavoro”, dopo 14 mesi di presidio decidono di continuare la protesta dentro un autobus. Il 15 Ottobre 2010 nasce il “Rockbus” (guarda le foto) e questo è il loro “diario dal fronte”: Ore 8:00 Come tutte […]

Continua a Leggere...

Diario dal Rockbus: Padri e figli uniti nella lotta

(18 gennaio 2011) Miniera Campo Pisano – Presidio Lavoratori Rockwool I lavoratori Rockwool, conosciuti per “un ponte per il lavoro”, dopo 14 mesi di presidio decidono di continuare la protesta dentro un autobus. Il 15 Ottobre 2010 nasce il “Rockbus” (guarda le foto) e questo è il loro “diario dal fronte”: Buongiorno cari colleghi e […]

Continua a Leggere...

Diario dal Rockbus: 16 mesi di presidio permanente

(17 gennaio 2011) Miniera Campo Pisano – Presidio Lavoratori Rockwool I lavoratori Rockwool, conosciuti per “un ponte per il lavoro”, dopo 14 mesi di presidio decidono di continuare la protesta dentro un autobus. Il 15 Ottobre 2010 nasce il “Rockbus” (guarda le foto) e questo è il loro “diario dal fronte”: Buongiorno Italia, Buongiorno Sardegna!!! […]

Continua a Leggere...

Diario dal Rockbus: “Dov’è finita quella bandiera rossa?”

(16 gennaio 2011) Miniera Campo Pisano – Presidio Lavoratori Rockwool I lavoratori Rockwool, conosciuti per “un ponte per il lavoro”, dopo 14 mesi di presidio decidono di continuare la protesta dentro un autobus. Il 15 Ottobre 2010 nasce il “Rockbus” (guarda le foto) e questo è il loro “diario dal fronte”: È ancora buio quando […]

Continua a Leggere...

Diario dal Rockbus: Per quell’Italia che non si piega

(15 gennaio 2011) Miniera Campo Pisano – Presidio Lavoratori Rockwool I lavoratori Rockwool, conosciuti per “un ponte per il lavoro”, dopo 14 mesi di presidio decidono di continuare la protesta dentro un autobus. Il 15 Ottobre 2010 nasce il “Rockbus” (guarda le foto) e questo è il loro “diario dal fronte”: 07:30 La mattina di […]

Continua a Leggere...