futuro

Post recenti

Vinyls Marghera, le ultime decisioni prese al MiSE

Vinyls Marghera, venerdì pomeriggio l’incontro al Ministero dello Sviluppo Economico a Roma, “un’occasione importante a non perdere”, diceva la presidente della Provincia, Francesca Zaccariotto. Sì, perché se c’è una speranza concreta per dare un futuro ai lavoratori della Vinyls (oltre 150 famiglie) la risposta arriverà solo dal MiSE. I cassintegrati di Marghera le hanno provate […]

Continua a Leggere...

Vinyls Marghera, sulla sommità del ponte (video)

Pubblichiamo il video della canzone dei lavoratori Vinyls di Porto Marghera. La loro lotta assieme a quelle dei colleghi di Porto Torres e Ravenna è stato un esempio di resistenza fuori dal normale: per mesi in cima alla torre dello stabilimento, e solo un mese fa a dormire nella chiesa della Salute di Venezia, per […]

Continua a Leggere...

Tutti in presidio con Golden Lady!

Siamo a Gissi, in provincia di Chieti, negli stabilimenti della Golden Lady: una “dama” che ha perso ormai tutto il suo fascino, come potete intuire guardando la vignetta di Manuel de Carli. Stiamo parlando di quasi 400 posti di lavoro persi, buttati via, quasi 400 famiglie in più che dovranno fare sacrifici per arrivare a […]

Continua a Leggere...

TEATRO VALLE. La bellezza non può attendere

L’isola dei cassintegrati, nata per dar voce alle diverse forme di protesta che inondano il Belpaese, segue da vicino la lotta delle lavoratrici e lavoratori dello Spettacolo. Un popolo di artisti, tecnici, operatori, stabili, precari e intermittenti che protestano contro i tagli alla Cultura. Siamo sempre a  Roma, occupanti anche noi del Teatro Valle Occupato. “La […]

Continua a Leggere...

TEATRO VALLE: “Politici in costume, noi in mutande!”

L’isola dei cassintegrati, nata per dar voce alle diverse forme di protesta che inondano il Belpaese, segue da vicino la lotta delle lavoratrici e lavoratori dello Spettacolo. Un popolo di artisti, tecnici, operatori, stabili, precari e intermittenti che protestano contro i tagli alla Cultura. Siamo sempre a  Roma, occupanti anche noi del Teatro Valle Occupato. 3 […]

Continua a Leggere...

TEATRO VALLE: “Gli occupanti siamo noi, tutti noi”

L’isola dei cassintegrati, nata per dar voce alle diverse forme di protesta che inondano il Belpaese, segue da vicino la lotta delle lavoratrici e lavoratori dello Spettacolo. Un popolo di artisti, tecnici, operatori, stabili, precari e intermittenti che protestano contro i tagli alla Cultura. Siamo sempre a  Roma, occupanti anche noi del Teatro Valle Occupato. […]

Continua a Leggere...

TEATRO VALLE: “Riprendiamoci la Cultura!”

L’isola dei cassintegrati, nata per dar voce alle diverse forme di protesta che inondano il Belpaese, segue da vicino la lotta delle lavoratrici e lavoratori dello Spettacolo. Un popolo di artisti, tecnici, operatori, stabili, precari e intermittenti che protestano contro i tagli alla Cultura. Siamo a Roma, ospiti del Teatro Valle Occupato. Dopo 12 giorni […]

Continua a Leggere...

TEATRO VALLE: “I diritti non si chiedono, si conquistano!”

“Si può apprendere un’arte solo nelle botteghe di coloro che con quella si guadagnano la vita.” Samuel Butler L’isola dei cassintegrati continua a dar voce e a seguire le diverse forme di protesta che inondano il nostro paese; questa volta la voce è di lavoratrici e lavoratori dello Spettacolo: cinema, teatro, danza. Un popolo di […]

Continua a Leggere...

Nuovo ’77? No, grazie! Noi vogliamo un futuro.

(18 dicembre 2010) Gli scontri di Bologna sul The New York Times. Il mondo, che ride delle barzellette di Silvio Berlusconi, di getto butta in prima pagina una foto di giovani italiani che con l’imperatore Silvio ci sono nati, cresciuti e che oggi nonostante la propaganda assorbita sin da piccoli nei cartoni animati, scelgono di […]

Continua a Leggere...

Gli studenti sui binari con gli operai della Geas

CAGLIARI Gli studenti universitari continuano la loro protesta in giro per la città. Il 3 dicembre hanno solidarizzato con gli operai della Geas (di cui trattiamo ormai da settimane). Assieme ai lavoratori in lotta per avere gli stipendi, che mancano da mesi, hanno bloccato la partenza dei treni nella Stazione ferroviaria di Cagliari, creando molti […]

Continua a Leggere...