inchiesta

Post recenti

Punizioni esemplari: il mobbing estremo della Fiat

I tre dipendenti licenziati e reintegrati dalla Cassazione sono rientrati nello stabilmento. Ma ci sono altre situazioni limite di cui si sta occupando la magistratura: operai con patologie croniche che sarebbero stati ‘puniti’ nelle mansioni perché vicini al sindacato. L’inchiesta di Michele Azzu per l’Espresso. INTERVISTA: DA OPERAIO A SENATORE | MELFI: LA BEFFA | SENTENZA POMIGLIANO | LEGGI SPECIALI Dal […]

Continua a Leggere...

Lavoro e proteste: un Ferragosto di rabbia

Berlusconi, Napolitano, Grillo, il Pd: per la politica è un’estate calda. Ma lontano dai palazzi c’è l’Italia della crisi e della disoccupazione. Così c’è chi queste ‘ferie’ le sta passando in fabbrica: a protestare, piangere, sperare. L’inchiesta di Michele Azzu per l’Espresso. C’è una categoria di lavoratori che non conosce ferie in Italia, in costante crescita. Sono […]

Continua a Leggere...

Se la crisi è colpa del manager

Ilva, Eutelia, Alcoa, Phonemedia: società fallite o sull’orlo della bancarotta per la responsabilità di una dirigenza criminale. Le cui azioni ricadono poi sui dipendenti licenziati o in cassintegrazione. Che ora Confindustria vorrebbe ancora più ‘flessibili’ (cioè precari). L’inchiesta di Michele Azzu per l’Espresso. SEGUI TUTTE LE VERTENZE: AGILE-EUTELIA | FINCANTIERI | ILVA | ALCOA Confindustria non molla: per il presidente Giorgio Squinzi bisogna uscire dallo […]

Continua a Leggere...

Passera, il ministro che non c’è

Corrado Passera quando vuole sa farsi notare. Come nei giorni subito dopo Ferragosto: l’intervista esclusiva con foto romatiche su ‘Oggi’, la visita all’Ilva di Taranto, il discorso appassionato al Meeting di Cl. Gioca d’anticipo sull’autunno, il ministro allo sviluppo economico, e sono in molti ormai a darlo come candidato alla prossima legislatura. Eppure c’è chi […]

Continua a Leggere...

Lavoro, chi lotta a Ferragosto

La crisi non ammette ferie. Devono stare all’erta sempre, soprattutto adesso, quei lavoratori che da mesi scioperano, protestano o occupano la fabbrica. Perché è questo il momento più rischioso. Quello in cui tutti sono in vacanza, anche i giornalisti, gli attivisti, i movimenti che ti danno una mano. Ora che non c’è Santoro ad invitarti […]

Continua a Leggere...

Le scosse continuano e nei capannoni si lavora

Questo video è la versione originale della video inchiesta ‘Il filo conduttore‘ pubblicata su L’Espresso assieme al pezzo ‘Perché sono morti gli operai‘, del 30 maggio 2012. Siamo andati sui luoghi dove sono crollati i capannoni, e dove ad oggi sono morte 17 persone. In queste settimane abbiamo letto di operai costretti a lavorare nei […]

Continua a Leggere...

Autogestire la crisi, intervista su Rainews

Il 27 aprile abbiamo partecipato a L’Inchiesta di Rainews, condotto da Maurizio Torrealta, su ‘Autogestire la crisi’. I tempi sono cambiati, lo sciopero non basta più: come si organizzano oggi i lavoratori che protestano? Il nostro intervento – dove raccontiamo la nostra esperienza e il romanzo Asinara Revolution (Bompiani, 2011) – al minuto 15.18 e […]

Continua a Leggere...

Ora licenziano anche alle Poste

«Se entri alle Poste sei sistemato», si diceva una volta. Perchè chi aveva la fortuna di venire assunto si aggiudicava un posto dall’altra parte del muro, quello che separava i lavoratori garantiti dai non garantiti. Il paradiso del lavoro dipendente, questo erano le Poste, da sempre roccaforte della Cisl. Questo, una volta. Adesso ci sono le […]

Continua a Leggere...

Precari e veleni, Taranto muore

«’A gueeerra, ‘a gueeerra!» urlava il piccolo Giovanni per i vicoli di Taranto, mentre assieme agli amici lanciava sassi ai questurini. Era il 1963 e a Giovanni, il figlio del fornaio, pareva proprio di stare in guerra: da una parte i tarantini a protestare contro il taglio delle convenzioni mutalistiche, dall’altra la polizia a reprimere […]

Continua a Leggere...

Alcoa, così fallisce un territorio (video)

L’effetto domino causato da Alcoa, un territorio in ginocchio, i costi elevatissimi e inutili degli ammortizzatori sociali quando la soluzione sarebbe trovare dei nuovi acquirenti per le industrie che vanno via dall’Italia, il futuro del Sulcis nelle bonifiche ambientali, i costi dell’energia mai davvero risolti. Tutto questo in un breve video che percorre i principale problemi […]

Continua a Leggere...