industria

Post recenti

L’Industria è mortammazzata in Italia

Gli operai cassintegrati della Vinyls di Porto Marghera ci inviano la loro testimonianza per la campagna #iosonopovero. Lo scorso settembre hanno occupato la torcia dello stabilimento a 150 metri d’altezza. Dimenticati dalle istituzioni, come i colleghi sardi di Porto Torres. La desertificazione industriale nella frase: “Io sono povero perché l’industria è mortammazzata in Italia”. Abbiamo vissuto […]

Continua a Leggere...

Vinyls, presentata oggi l’offerta brasiliana

Ricomincia la samba per la Vinyls di Porto Torres e questa volta è  proprio il caso di dirlo, perché l’offerta d’acquisto formalizzata oggi da un nuovo fantomatico compratore estero, arriverebbe proprio da una società di investimento brasiliana.  L’ultima speranza per la Vinyls di Porto Torres viene dal Brasile C’è chi parla già di “barlume di speranza”, per […]

Continua a Leggere...

La Grecia è qui. Lettera dall’Ogliastra

Ci scrive Pietro Mereu, conosciuto in Sardegna per il suo docu-film Disoccupato in Affitto, per raccontarci la crisi della sua zona. Sabato 24 marzo dalle 14:00 alle 16:00 Pietro sarà ospite dello Speciale Tgcom24 sul digitale terrestre canale 51. Durante la trasmissione verrà mandato in onda una selezione di ” Disoccupato in affitto” (30 minuti). Pubblichiamo […]

Continua a Leggere...

Alcoa, così fallisce un territorio (video)

L’effetto domino causato da Alcoa, un territorio in ginocchio, i costi elevatissimi e inutili degli ammortizzatori sociali quando la soluzione sarebbe trovare dei nuovi acquirenti per le industrie che vanno via dall’Italia, il futuro del Sulcis nelle bonifiche ambientali, i costi dell’energia mai davvero risolti. Tutto questo in un breve video che percorre i principale problemi […]

Continua a Leggere...

Alcoa, il caso che fa della Sardegna la nostra Grecia

Marco Cobianchi, giornalista autore del libro Mani Bucate, riassume in poche frasi e con ammirevole lucidità il grande problema dell’Alcoa in Sardegna. Riportiamo a seguito il video preso dal suo blog su Panorama. Alcoa, la multinazionale americana dell’alluminio che ha la sede in Sardegna chiuderà i battenti. La sua storia è il simbolo dell’ignavia della […]

Continua a Leggere...

Rockwool: “Qui nel Sulcis si vive di fame”

Se la crisi in cui è sprofondata l’Italia ha un simbolo, questo è il Sulcis, nel sudovest della Sardegna. Dove un terzo degli abitanti è disoccupato, le miniere e le fabbriche stanno tutte chiudendo e con la terra non si campa più: «Ormai dormiamo al freddo e siamo alla fame, letteralmente. Qui non abbiamo più […]

Continua a Leggere...

A che bello ‘o cafè

Pubblichiamo oggi la lettera di Ferruccio, lavoratore della Gino Rossi di Pontecuore, che ci scrive chiedendoci di raccontare la loro lotta. La redazione de L’isola dei cassintegrati si metterà presto in contatto con questi lavoratori. Cara redazione de L’isola dei cassintegrati, mi chiamo Ferruccio, ho 38 anni, e con altri 40 operai lavoro alla Gino […]

Continua a Leggere...

Annozero: la crisi del Sulcis

Sandro Ruotolo a Carbonia in Sardegna racconta gli effetti della crisi economica che sta facendo chiudere le fabbriche, le industrie e le imprese locali. I lavoratori di Rockwool e Eurallumina raccontano come è crollata l’economia in tutto il sulcis: migliaia di posti di lavoro mandati all’aria. GUARDATE IL VIDEO SU ANNOZERO!   (5 maggio 2011)

Continua a Leggere...

Il Movimento Pastori Sardi sostiene gli operai della Vinylis

Riportiamo con immenso piacere un articolo del sito del Movimento Pastori Sardi che esprime solidarietà con la lotta degli operai Vinyls. Una lotta iniziata ormai più di 10 mesi fa e che è riuscita a unire il mondo dell’industria e della pastorizia. Due facce della stessa medaglia se se riusciamo finalmente ad accettare la loro […]

Continua a Leggere...

Giorno 124 – «Ma noi non siamo alienabili»

(28 Giugno 2010) Ore 8 Dopo diverse settimane abbiamo avvistato dalla collina di Cala d’Oliva tre delfini che saltellavano nel mare, a quest’ora di colore blu cobalto. Ore 11 Da quattro mesi siamo all’ Asinara qualcuno deve trovare il modo di toglierci fuori di qua. Anche noi abbiamo diritto di vivere una vita normale. Chi […]

Continua a Leggere...