mps

Post recenti

L’ombra del Monte dei Paschi di Siena sul fallimento Agile Eutelia

Prosegue l’inchiesta sullo scandalo della Banca Montepaschi di Siena. Si indaga sull’acquisizione di Antonveneta e sulle operazioni dei derivati, i reati ipotizzati sono ostacolo all’attività di vigilanza e falso in bilancio. I cassintegrati Agile-Eutelia ricordano il coinvolgimento di MPS nel loro fallimento. Dopo il patteggiamento di Leonardo Pizzichi e le repliche di Mussari, commentano: “Avevamo […]

Continua a Leggere...

Lavoro, chi lotta a Ferragosto

La crisi non ammette ferie. Devono stare all’erta sempre, soprattutto adesso, quei lavoratori che da mesi scioperano, protestano o occupano la fabbrica. Perché è questo il momento più rischioso. Quello in cui tutti sono in vacanza, anche i giornalisti, gli attivisti, i movimenti che ti danno una mano. Ora che non c’è Santoro ad invitarti […]

Continua a Leggere...

Il Movimento Pastori Sardi impugna i forconi?

Dopo qualche mese di silenzio il Movimento Pastori Sardi torna a far parlare di sé. Questa volta, non si tratta di un blocco stradale, una manifestazione, o una protesta nella capitale, ma di un’assemblea pubblica alla quale sono invitati tutti i sardi, con l’obiettivo di discutere nuove forme di lotta da intraprendere nei prossimi giorni. […]

Continua a Leggere...

A Roma i Pastori Sardi non hanno diritti

Pubblichiamo il resoconto della giornata romana dei Pastori Sardi, a cui è stato tolto il diritto di manifestare, in modo razzista e illegale. Roma – 29 novembre 2011. Il cielo su Roma regala ampie sensazioni, sembra che ogni cosa sia colorata di bianco e di azzurro, mentre un’aria di ghiaccio ci accoglie, sbiancando i volti […]

Continua a Leggere...

Pastori Sardi: “L’Africa è vicina, e la lotta è contagiosa…”

“Noi non ci fermeremo. L’Africa è molto vicina alla Sardegna… e la lotta è molto contagiosa!” Una frase che fa paura a sentirla, un frase carica di forza e rabbia che dovrebbe costringere tutti a fermarsi e pensare. Pensare fino a che punto siamo arrivati, perché la crisi che stanno affrontando i Pastori Sardi non […]

Continua a Leggere...

Pastore sardo cieco dagli scontri: archiviato

Cosa volete che sia un pastore sardo che, a causa di un lacrimogeno sparato ad altezza d’uomo dalle forze dell’ordine, ha perso un occhio, avendo come sola colpa quella di essere nel posto sbagliato al momento sbagliato? Per il nostro Stato un simile losco individuo non conta nulla, tanto da non meritare un accertamento delle […]

Continua a Leggere...

Pastori sardi: Sa Protesta de sos Pastores

I pastori sardi non sono nuovi a forme creative ed originali di protesta. Oltre alle manifestazioni e ai sit-in ad effetto, i pastori hanno sviluppato le loro denunce anche con la poesia. Eccovi l’ultima, pubblicata sul sito ufficiale del Movimento Pastori Sardi.     Cappellazzu su sardu presidente Mannu l’at fattu custu disacattu Umpar’a issu […]

Continua a Leggere...

Pastori sardi: l’Izs di Teramo fa l’offesa

In riferimento all’articolo I pastori sardi contro le mucche fantasma, pubblicato su questo blog venerdì scorso, è arrivato oggi in Redazione un comunicato stampa da parte dell’Istituto zooprofilattico (Izs) di Teramo, che vi invitiamo a leggere. È una risposta strampalata alle accuse mosse dal Fatto Quotidiano ai due enti ministeriali, Agea e Istituto zooprofilattico, di essere ricorsi […]

Continua a Leggere...

I pastori contro le mucche fantasma…

300mila mucche fantasma, milioni di nuovi buoni motivi dati ai pastori sardi per incazzarsi. Davide Vecchi riporta sul Fatto Quotidiano di ieri uno scoop amaro per il Movimento guidato da Felice Floris, che da mesi lotta costantemente per la questione del prezzo del latte. Secondo il giornale diretto da Antonio Padellaro, ci sarebbero in Italia […]

Continua a Leggere...

Pastori sardi: A Bruxelles prima dell’estate

8 mesi di protesta. Decine e decine di manifestazioni, incontri, sit-in, occupazioni, blocchi autostradali e aeroportuali, non sono serviti ad evitare il collasso del settore agropastorale. Ai pastori sardi, in questi mesi, è successo di tutto: dalle promesse non mantenute dalle istituzioni alle multe delle prefetture, non dimenticando le manganellate delle forze dell’ordine e gli […]

Continua a Leggere...