povertà

Post recenti

Io sono un evasore: venite a prendermi

“Quando la crisi ci ha investito come un treno in corsa alla fine del 2009 abbiamo fatto l’unica cosa che sapevamo fare: resistere. Ebbene sì, lo confesso: sono un evasore. E sono povero”. Per la rubrica #iosonopovero, la durissima testimonianza di Antonello, che ha investito tutti i risparmi di una vita per mettere su un’attività. Ho 50 […]

Continua a Leggere...

L’Industria è mortammazzata in Italia

Gli operai cassintegrati della Vinyls di Porto Marghera ci inviano la loro testimonianza per la campagna #iosonopovero. Lo scorso settembre hanno occupato la torcia dello stabilimento a 150 metri d’altezza. Dimenticati dalle istituzioni, come i colleghi sardi di Porto Torres. La desertificazione industriale nella frase: “Io sono povero perché l’industria è mortammazzata in Italia”. Abbiamo vissuto […]

Continua a Leggere...

Una donna del Sud non dovrebbe lavorare

L’isola dei cassintegrati ospita le testimonianze dei nuovi “poveri”, la cui vita è cambiata per colpa della crisi. Pubblichiamo una delle testimonianze più crude mai ricevute: una giovane donna del Sud emigrata a Milano, licenziata, prova a vivere facendo la cameriera per un anno, ma alla fine è costretta a tornare dai genitori. Sente di avere perso. […]

Continua a Leggere...

Dillo ad alta voce: Io. Sono. Povero.

Inizia un anno e arriva il momento in cui, passati i festeggiamenti, molti di noi si guarderanno allo specchio per tirare le somme: “Chi sono io? Cosa ho concluso nel 2013? Cosa concluderò nel 2014?”. Tante famiglie italiane nel 2013 si sono ritrovate povere. “Io sono povero” è una presa di coscienza. Un atto di verità […]

Continua a Leggere...

Cristo non aveva la partita Iva

Ieri ho pubblicato questo status sul mio profilo Facebook. Citavo un amico – che per ovvie ragioni rimarrà anonimo – che fa un lavoro simile al mio, nel mondo dell’informazione. Purtroppo i suoi introiti da precario non gli permettono di vivere una vita tranquilla: “Ogni volta che compra qualcosa alla cassa ha il terrore di venire umiliato […]

Continua a Leggere...

Sulcis: 30 minatori, 400 metri sotto terra

Se dovessimo trovare un luogo preciso da cui parte il malessere italiano, se dovessimo individuare la pentola che bolle e la polveriera di questa storia chiamata “Crisi”, il Sulcis in Sardegna sarebbe la regione protagonista. A leggere i giornali ci si confonde fra le tante vertenze: troppe aziende a Portovesme chiudono, troppi lottano per il […]

Continua a Leggere...

In Sardegna torna il baratto

Il baratto sta tornando in Ogliastra (Sardegna) come credo in molte altre parti di Italia e del mondo. Schiacciati dalla crisi, dalla disoccupazione e dai debiti, il baratto mi pare la cosa più sensata e nobile su cui possiamo fare affidamento. Qualche giorno dopo la pubblicazione della mia lettera sul blog L’isola dei cassintegrati, in […]

Continua a Leggere...

Rockwool: “Qui nel Sulcis si vive di fame”

Se la crisi in cui è sprofondata l’Italia ha un simbolo, questo è il Sulcis, nel sudovest della Sardegna. Dove un terzo degli abitanti è disoccupato, le miniere e le fabbriche stanno tutte chiudendo e con la terra non si campa più: «Ormai dormiamo al freddo e siamo alla fame, letteralmente. Qui non abbiamo più […]

Continua a Leggere...

Intervista ad Antonello Pirotto (Eurallumina)

Antonello Pirotto per l’Italia è quello che ha mandato a quel paese l’ex ministro Castelli, durante una puntata di Servizio Pubblico condotta da Michele Santoro, che grazie alla fuga del leghista ha recuperato un po’ di ascolti che sembrava aver perso per sempre. Per noi Antonello Pirotto, poi intervistato dall’Annunziata su Rai Tre nel suo […]

Continua a Leggere...

Cassintegrato sardo VS Roberto Castelli (video)

Il senatore della Lega Roberto Castelli abbandona lo studio televisivo di Michele Santoro, durante la trasmissione Servizio pubblico, dopo che un operaio cassintegrato sardo gli dice: “Castelli tu a me non mi devi rompere i c…” Questo è l’intervento completo: Ma come fai a parlare così che non sai che in Sardegna si paga tutto […]

Continua a Leggere...