Tacconi

Post recenti

Dalla fabbrica occupata alla Regione Lazio: intervista a Rosa Giancola

Uno dei primissimi casi che abbiamo raccontato su questo sito è stata l’occupazione della fabbrica Tacconi Sud di Latina. 550 giorni di occupazione, che troverete dal primo all’ultimo su questa pagina. Oggi Rosa Emilia Giancola, leader della protesta nota come “Il Capitano”, è stata eletta consigliera regionale nel Lazio per Nicola Zingaretti. “La vera Resistenza […]

Continua a Leggere...

Lavoro, chi lotta a Ferragosto

La crisi non ammette ferie. Devono stare all’erta sempre, soprattutto adesso, quei lavoratori che da mesi scioperano, protestano o occupano la fabbrica. Perché è questo il momento più rischioso. Quello in cui tutti sono in vacanza, anche i giornalisti, gli attivisti, i movimenti che ti danno una mano. Ora che non c’è Santoro ad invitarti […]

Continua a Leggere...

Per le donne non c’è lavoro

Febbraio 2010 - Fa scalpore la storia di Stefania Boleso, giovane manager alla Red Bull costretta a licenziarsi dopo essere rimasta incinta. Dopo aver svolto per anni mansioni di rilievo in azienda, con alta responsabilità, dopo una laurea con 110 e lode alla Bocconi ed esperienze di lavoro negli Stati Uniti. L’azienda le dice di accettare una buonuscita […]

Continua a Leggere...

Donne in presidio da 414 giorni, a Latina

Sono tempi duri per le donne. Per la cronaca:  i militari che hanno stuprato la minorenne a L’Aquila, il delitto familiare a Brescia, l’omicidio a Piacenza, il caso Serino. Poi la rappresentazione mediatica delle donne, Sanremo sopra tutti, tra Morandi che tocca le tette a Ivanka e Belen che ci mostra la farfalla (qui l’appello alla […]

Continua a Leggere...

Cassintegrati, l’inferno è doppio

Una volta erano operai, colletti bianchi, operatori di call center, e molte cose li rendevano diversi. Chi andava a lavorare in tuta e chi in cravatta, chi stava in catena di montaggio, chi davanti a un computer: ora sono tutti uguali, accomunati da quella che definiscono “la livella”. La cassa integrazione. Una realtà che oggi […]

Continua a Leggere...

Tacconi: l’occupazione compie 1 anno

Le conosciamo bene, le operaie della Tacconi Sud di Latina, conosciamo bene la loro tenacia. In 1 anno di presidio permanente dentro la fabbrica, in collegamento costante con il nostro blog e con i maggiori programmi televisivi, abbiamo imparato tanto dalla forza di queste meravigliose donne. Il 9 febbraio ci sarà l’udienza finale. Questo è […]

Continua a Leggere...

Tacconi Latina: il 9 febbraio l’udienza finale

Dopo i due interventi a Piazza Pulita (quello del 2 e dell’8 Dicembre) L’isola dei cassintegrati torna a Latina, per fare il punto della situazione della Tacconi Sud, dove 29 donne da quasi un anno occupano la fabbrica. Siamo a quasi un anno di distanza da quando l’impresa ha comunicato, mediante un telegramma, la chiusura dello […]

Continua a Leggere...

A chi lotta per un futuro migliore: “Buon Anno!”

Questo ultimo post del 2011 è dedicato ai lavoratori che passeranno il capodanno lottando per i NOSTRI diritti. Ai cassintegrati Vinyls, a quelli Agile-Eutelia, alle donne di Omsa Faenza, alle coraggiose amazzoni della Tacconi Sud, agli operai Fiat, ai ferrovieri dei Treni Notte, agli operai della Jabil, ai lavoratori dello spettacolo del Tetro Valle di […]

Continua a Leggere...

Cenone sì ma sul tetto

Ora sono sulla bocca di tutti, e spesso li avete visti nei talk show televisivi: sono gli operai, la classe lavoratrice per eccellenza. Fino a pochi mesi fa per far parlare delle fabbriche che chiudevano erano costretti a salire sui tetti, sulle gru, ad occupare il carcere dell’Asinara. Quando in Italia la crisi – a […]

Continua a Leggere...

Le operaie Tacconi su #piazzapulita La7 (video+diario)

Il diario delle operaie della Tacconi Sud di Latina, 29 donne che da 317 giorni occupano la fabbrica, in collegamento con il programma di Formigli, Piazza Pulita su La7. Giorno 317. “Avevo due cose da fare questa mattina… ricomporre l’albero di Natale regalatoci dalla trasmissione Piazza Pulita e scrivere questa nota. Questi spazi pubblici offerti al Paese […]

Continua a Leggere...