tavolo

Post recenti

Fincantieri, la prospettiva è cassa integrazione lunga

È passato quasi un anno dalle forti contestazioni degli operai navali della Fincantieri, tra Sestri Ponente (Genova), Castellamare di Stabia (Napoli), Palermo e Ancona. Avevano marciato a Roma, a Genova, a Castellamare erano entrati di forza al comune spaccando tutto. Poi era arrivata la toppa della Cassa Depositi e Prestiti, e l’azienda aveva ritirato l’ipotesi […]

Continua a Leggere...

Agile Eutelia, presidi in Italia: “Vogliamo Passera e Fornero”

I mille lavoratori Agile Eutelia organizzano presidi a Bari, Torino e Milano per richiamare l’attenzione sulla vertenza e convocare un tavolo urgente.

Continua a Leggere...

Il Tg3 a Roma con L’isola dei cassintegrati – VIDEO

Servizio di Ines Uva sul Tavolo Lavoro de L’isola dei cassintegrati, organizzato il 10 settembre a Roma, al quale hanno preso parte lavoratori e delegazioni di vertenze da tutta Italia (Vinyls, Agile-Eutelia, Aiazzone, Fiat, Omsa, Tacconi, Teatro Valle Occupato, Teleperformance, Basell, Precari della scuola…). L’evento, organizzato dal nostro blog, ha permesso ai lavoratori che hanno […]

Continua a Leggere...

Asinara Revolution al Tg3 Linea Notte – VIDEO

Michele Azzu è ospite di Tg3 Linea Notte per presentare il libro Asinara Revolution, scritto a quattro mani con Marco Nurra. Michele approfitta del tempo per raccontare brevemente le due giornate del Tavolo Lavoro organizzato in Piazza S. Giovanni, al quale hanno preso parte lavoratori e delegazioni di vertenze da tutta Italia. Qual è stata […]

Continua a Leggere...

TAVOLO LAVORO. L’isola dei cassintegrati a Roma 10/11 settembre

Il 10 e 11 settembre a Roma ci sarà la manifestazione del Popolo Viola. Prima il corteo alle 14.00 da Piazza della Repubblica a Piazza S. Giovanni, dove una volta arrivati piazzeremo le tende come gli indignados in Spagna. Per protestare pacificamente contro la manovra economica. L’isola dei cassintegrati partecipa organizzando il Tavolo sul Lavoro […]

Continua a Leggere...

Marchionne non scende a patti con nessuno

“Di un tavolo con le parti non so cosa dobbiamo farne” Dritto per la sua strada. All’ipotesi di riunire un tavolo del governo con tutte le parti per discutere i problemi della Fiat, proposta avanzata nei giorni scorsi dal ministro del Lavoro Maurizio Sacconi, Sergio Marchionne ha risposto che di un incontro del genere “Non […]

Continua a Leggere...