violenza

Post recenti

Alcoa, tra strumentalizzazioni e prese in giro

Brutte notizie per i lavoratori Alcoa: pare che la volontà dell’azienda sia quella di contravvenire all’accordo preso lunedì a Roma e procedere allo spegnimento immediato. Due sindacalisti hanno occupato il silos presidiato alla base dagli operai. Francesca Panzica, che è stata assieme a loro durante la grande manifestazione di Roma, ci racconta la sua testimonianza. […]

Continua a Leggere...

Da Alcoa ai minatori, la violenza paga

Ricordate perché gli operai della Vinyls avevano occupato il carcere abbandonato dell’Asinara? Per il lavoro, certo. Ma anche per un altro motivo, che ripetevano sempre nelle interviste: “Abbiamo voluto rivolgere il disagio verso noi stessi anziché sui nostri simili”, con occupazioni e proteste dure. Che avevano fatto in precedenza, causando parecchi disordini nel nord Sardegna. […]

Continua a Leggere...

Minatori e polizia, una giornata di scontri a Madrid

La grande protesta dei minatori spagnoli nella capitale: tre successivi cortei in meno di 24 ore a cui hanno partecipato migliaia di persone per sostentere la lotta dei minatori, ma anche contro i tagli annunciati da Rajoy proprio in quelle ore. [LEGGI L’ARRIVO A MADRID e DIARIO DI UN MINATORE]. Questo è il resoconto della giornata. Un pomeriggio […]

Continua a Leggere...

Il Movimento Pastori Sardi impugna i forconi?

Dopo qualche mese di silenzio il Movimento Pastori Sardi torna a far parlare di sé. Questa volta, non si tratta di un blocco stradale, una manifestazione, o una protesta nella capitale, ma di un’assemblea pubblica alla quale sono invitati tutti i sardi, con l’obiettivo di discutere nuove forme di lotta da intraprendere nei prossimi giorni. […]

Continua a Leggere...

REVOLUTION: Il Papa, i giovani cattolici e gli Indignados

Molti, dopo aver letto l’articolo di ieri sull’incontro/scontro tra Papa Boys e Indignados, ci hanno scritto. Chi per lasciarsi andare ad insulti verso la Chiesa, chi per accusarci di essere anticristiani o insultarci, chi per aprire una riflessione più a lungo raggio. Noi abbiamo precisato che il nostro non era un attacco a quel milione […]

Continua a Leggere...

Papa Boys contro Indignados

Ieri sera a Madrid si è svolta la manifestazione contro la Giornata Mondiale della Gioventù, l’evento che raduna i fan della Chiesa Cattolica di tutto il mondo. La kermesse, finanziata per il 50% dallo stato spagnolo, e il cui costo complessivo si aggira intorno ai 50 milioni di euro, è giudicata da molti spagnoli come […]

Continua a Leggere...

Quando l’incompetenza diventa violenza

Mentre il governo latita causa spiaggia, il ministero allo sviluppo economico continua a rimanere vacante, e tutto lo sforzo è rivolto a far passare la legge bavaglio e a reggere assieme una maggioranza che sta assieme con lo sputo, tra scandali e dimissioni, l’isola dei cassintegrati continua nella sua protesta.

Continua a Leggere...