Vinyls

VINYLS PORTO TORRES

CITTÀ: Porto Torres (Sassari)
SETTORE: Chimica.
LAVORATORI: 97
SITUAZIONE ATTUALE: Cassa integrazione (straordinaria), a zero ore.

AZIONI DI PROTESTA:
• Operai Vinyls bloccano i depositi carburante tir (15 dicembre 2009).
• Operai Vinyls manifestano a Roma (21 settembre 2010).
• Occupazione della Torre Aragonese di Porto Torres (10 gennaio 2010).
• Occupazione del carcere abbandonato dell’Asinara (24 febbraio 2010).
• Gli operai lasciano l’Asinara (9 giugno 2011).

STIPENDIO PRIMA E ADESSO: da 1.500 euro netti (coi turni) agli 800 di cassa integrazione. Si perdono 700 euro a busta paga, per un totale di 67.900 euro persi al mese dai lavoratori.
__________________________________________________

VINYLS PORTO MARGHERA

CITTÀ: Porto Marghera (Venezia).
SETTORE: Chimica.
LAVORATORI: 132
SITUAZIONE ATTUALE: Cassa integrazione (straordinaria), a zero ore e a rotazione.

AZIONI DI PROTESTA:
• Gli operai salgono sulla torcia a 150 metri di altezza (13 dicembre 2010).
• Gli operai tornano sulla torcia a 150 metri di altezza (15 marzo 2011).
• Operai occupano l’isolotto di San Giuliano, nella laguna (6 aprile 2011).
• Gli operai tornano sulla torcia a 150 metri di altezza (11 ottobre 2011).
• Operai occupano il campanile di San Marco a Venezia (4 ottobre 2012).

STIPENDIO PRIMA E ADESSO: Da 1.500 euro netti (coi turni) agli 800 di cassa integrazione. Si perdono 700 euro a busta paga, per un totale di 92.400 euro persi al mese dai lavoratori.
__________________________________________________

VINYLS RAVENNA

CITTÀ: Ravenna.
SETTORE: Chimica.
LAVORATORI: 53
SITUAZIONE ATTUALE: Cassa integrazione (ordinaria), iniziata ad ottobre 2012.

AZIONI DI PROTESTA:
• Operai occupano il silo (11 febbraio 2011).
• Gli operai della Vinyls ravenna tornano al lavoro (novembre 2011).
• Operai rientrano in cassa integrazione (ottobre 2012).

STIPENDIO PRIMA E ADESSO: Da 1.500 euro netti (coi turni) agli 800 di cassa integrazione. Si perdono 700 euro a busta paga, per un totale di 37.100 euro persi al mese dai lavoratori.

Post recenti

Vinyls, Lavoratori di Plastica: film completo26 Giugno 2013

Pubblichiamo sul nostro canale Youtube, con l’autorizzazione dei protagonisti, il documentario completo “Vinyls – Porto Marghera: Lavoratori di plastica”, della regista freelance Irene Sollazzo, prodotto da Syrio Production di Savino Cancellara. Buona visione! Il documentario si concentra sull’esperienza personale di lotta di alcuni dei lavoratori cassintegrati della Vinyls di Porto Marghera. La giornalista rivolge la sua attenzione […]

Continua a Leggere...

Dopo 6 mesi senza stipendio i lavoratori Vinyls abbandonano i presidi di sicurezza20 Giugno 2013

In seguito all’incontro (inutile) con il Ministro dello Sviluppo Economico, e a un passo dal fallimento dell’intera industria chimica italiana, i lavoratori di Porto Marghera hanno deciso di abbandonare i presidi di sicurezza degli impianti. Lo stesso accade a Porto Torres. E mentre i commissari straordinari dell’azienda minacciano provvedimenti disciplinari nei confronti dei cassintegrati, la […]

Continua a Leggere...

Zanonato si impegna su Vinyls: slitta il fallimento28 Maggio 2013

Sarà che al Veneto ci tiene, sarà che è già passato un mese dal giuramento, ma ora il neo-ministro allo Sviluppo Economico Flavio Zanonato (ex sindaco di Padova) ci mette la faccia. Lo fa con la madre delle vertenze industriali italiane: Vinyls. La scorsa settimana gli operai dello stabilimento di Porto Marghera sono saliti per l’ennesima […]

Continua a Leggere...

La disperazione dei cassintegrati a 150 metri d’altezza22 Maggio 2013

Pochi minuti fa, verso le 9.30, un gruppo di operai Vinyls dello stabilimento di Porto Marghera ha occupato la torcia della fabbrica, quella fiaccola alta 150 metri dal suolo già occupata più volte in passato durante la lunga battaglia della Vinyls. Sono gli stessi operai che lo scorso ottobre avevano occupato il campanile di San […]

Continua a Leggere...

Vinyls, lavoratori di plastica5 Marzo 2013

È stato presentato a Mestre il documentario “Vinyls – Porto Marghera: Lavoratori di plastica”, della regista freelance Irene Sollazzo, prodotto da Syrio Production di Savino Cancellara. L’isola dei cassintegrati pubblica oggi il trailer. Il documentario si concentra sull’esperienza personale di lotta di alcuni dei lavoratori cassintegrati della Vinyls di Porto Marghera. La giornalista rivolge la sua attenzione […]

Continua a Leggere...

L’appello Vinyls: Andiamo a votare, non diamogliela vinta24 Febbraio 2013

Tre anni fa esatti: 24 febbraio 2010, gli operai Vinyls occupavano il carcere dell’Asinara, il giorno dopo noi aprivamo questo blog per aiutarli. Oggi Tino Tellini, che era uno di quegli operai, ci scrive una lettera appassionata sull’importanza del voto: “Abbiamo conosciuto la disperazione di un futuro incerto, la rabbia sorda che ce la faceva […]

Continua a Leggere...

Addio Paolo Scaroni: la Vinyls ti saluta7 Febbraio 2013

Notizia di poche ore fa, l’amministratore delegato dell’Eni, Paolo Scaroni, è coinvolto nelle indagini sullo scandalo delle presunte mazzette per aggiudicarsi 11 miliardi di commesse per Saipem. L’ipotesi di reato è corruzione. Poche settimane fa fa il programma giornalistico Report dedicava un’intera puntata all’Eni, concentrandosi particolarmente sulla gestione Scaroni. Noi dell’Isola dei cassintegrati conosciamo bene l’amministratore […]

Continua a Leggere...

Vinyls fallisce, la colpa è di tutti24 Dicembre 2012

“Dice che siamo falliti” ci scrive un operaio della Vinyls su facebook, “Dimmi tu cosa capisci dal documento del Tribunale di Venezia”. Il 23 Gennaio ci sarà un’udienza al tribunale per decidere il cambio di stato da amministrazione straordinaria a fallimento per il gruppo Vinyls, e quindi gli stabilimenti di Porto Torres e Porto Marghera. […]

Continua a Leggere...

Vinyls: Perché è fallita la proposta Finambiente20 Dicembre 2012

Mentre andava in scena il teatrino di presentazione della chimica verde a Porto Torres – presenti il ministro (ancora per poco) Passera, istituzioni locali, Ugo Cappellacci e l’a.d. Eni Paolo Scaroni – pubblichiamo il racconto di Tino Tellini, ex operaio dell’Asinara. Ci spiega perché il progetto Finambiente-Pb Oil, che intendeva rilevare i lavoratori Vinyls, è […]

Continua a Leggere...

Porto Marghera, la protesta Vinyls sul palcoscenico19 Dicembre 2012

La storia della lotta non violenta dei cassintegrati Vinyls di Porto Marghera, che per due mesi occuparono una torre dello stabilimento a oltre 150 metri d’altezza, è oggi un monologo teatrale opera dell’autore Filippo Tognazzo e messo in scena dalla compagnia Zelda. “Vinyls 176. Marghera vista dalla Luna” porta sul palcoscenico la crisi industriale italiana, […]

Continua a Leggere...