Chris Rock affronta “l’indignazione selettiva” e affronta lo schiaffo degli Oscar in uno speciale Netflix dal vivo

(CNN) Chris Roccia Alla fine ha affrontato lo schiaffo dell’Oscar e ha fatto la storia dello streaming sabato.

“Stasera metterò su uno spettacolo senza offendere nessuno. Farò del mio meglio, perché non sai mai chi si arrabbierà”, ha detto Rock mentre apriva il suo set da Baltimora. “La gente dice sempre che le parole fanno male… Chiunque dica che le parole fanno male non è mai stato preso a pugni in faccia.”

Rock ha salvato le sue battute sull’incidente fino agli ultimi dieci minuti dello spettacolo, dopo un rapido e ovvio riferimento a Will Smith che lo ha schiaffeggiato sul palco agli Academy Awards dello scorso anno.

“Sapete tutti cosa mi è successo, essere stato picchiato da Shug Smith”, ha detto Rock. “Fa ancora male. Avevo ‘Summertime’ nelle orecchie. Ma non sono una vittima, piccola. Non mi vedrai mai piangere su Oprah o Gail… Ho preso quel colpo come Pacquiao.”

Sua moglie Jada Pinkett ha suggerito che la risposta di Smith alla battuta sull’Oscar di Rock Smith riguardasse più la loro relazione che lui.

“Ho amato Will Smith, per tutta la vita”, ha detto Rock. “Ho tifato per Will Smith per tutta la vita… Ora sto guardando ‘Deliverance’.

Smith interpreta un uomo schiavo nel dramma in costume “Emancipation”.

Rock ha detto che la gente gli ha chiesto: “Come mai non hai fatto niente quella notte? Perché ho dei genitori. Sai cosa mi hanno insegnato i miei genitori? Non litigare davanti ai bianchi”.

Rock ha affrontato una serie di temi di attualità nei primi 50 minuti dello speciale, tra cui droghe, aborto, razzismo in America, Meghan, la duchessa del Sussex, la famiglia Kardashian e “Wake Up”.

READ  Un nuovo video mostra una massiccia esplosione in un edificio occupato dalle truppe russe a Soledar

“Non ho problemi con la vigilanza. Non ho problemi con questo. Sono a favore della giustizia sociale. Sono a favore delle persone emarginate che ottengono i loro diritti. Quello con cui ho un problema è l’indignazione selettiva. ” disse Roccia. “Sai di cosa sto parlando. Qualcuno fa qualcosa e viene cancellato. Qualcun altro fa la stessa cosa, niente. Sai di cosa sto parlando… persone che suonano canzoni di Michael Jackson ma non suonano R . Kelly. Stesso crimine, uno di loro è fantastico. Contiene canzoni.”

“Chris Rock: Selective Outrange” ha segnato il primo evento in live streaming per Netflix.

Rivolgendosi alla divisione del paese, Rock ha detto: “L’America è in una situazione terribile in questo momento”.

“Siamo peggiorati dell’Ucraina. Sì, l’ho detto. Sai perché? Perché l’Ucraina è unita e l’America è chiaramente divisa”, ha scherzato Rock. “Se i russi vengono qui ora, metà del paese dirà: ‘Ascoltiamoli’. Adesso siamo in una brutta situazione”.

Rock esplora anche la sua vita amorosa, rendendosi conto di quanto le donne facciano agli uomini quando si rende conto che le sue federe sono sporche.

“Cerco di uscire con ragazze della mia età che hanno dai 10 ai 15 anni meno di me”, ha detto. “Non odiare il giocatore, non odiare il gioco. Non sono ricco e non sono in forma per parlare di Anita Baker. Sto cercando di scopare doja gate.”

“Chris Rock: Selective Outrage” è il primo evento globale di live streaming per Netflix.

La performance è stata il sesto speciale standup di Rock e il secondo per Netflix dopo “Damboreen” del 2018, diretto da Bo Burnham.

READ  La Russia uccide l'affare di grano del Mar Nero Cosa sta succedendo adesso? - Politica

Un pre-spettacolo si è aperto con il comico Ronnie Cheung di Los Angeles, dove ha detto alla folla: “Avremmo potuto fare tutto questo e a nessuno sarebbe importato, ma lo stiamo facendo per una nobile ragione: provare finalmente a uccidere la TV tradizionale e mettilo fuori dalla sua miseria. Davvero, tu Se ascolti attentamente, puoi sentire i baby boomer che annullano gli ultimi pacchetti di abbonamento via cavo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *