HARTFORD – NBC Connecticut, ragazza di 12 anni uccisa in una sparatoria

Una ragazza di 12 anni è morta e un uomo di 18 anni è in condizioni critiche dopo una sparatoria ad Hartford giovedì notte, ha detto la polizia.

Secret Bears, 12 anni, di Hartford, era uno studente dalla sesta all’ottava elementare alla Milner Middle School di Hartford, e il dipartimento scolastico ha detto che i servizi di supporto sarebbero aumentati durante la giornata di venerdì.

Secret era in un veicolo parcheggiato quando è stato colpito alla testa e allo stomaco, ha detto la polizia.

Pierce è stato inizialmente elencato in condizioni critiche, ma è morto alle 7:00 di venerdì.

“Questo è un giorno doloroso per la nostra comunità”, ha detto venerdì mattina il sindaco di Hartford, Luke Bronin.

“Sono senza parole”, ha detto a Secret Family, “e siamo tutti così dispiaciuti”.

Ha detto che Bronin’s Secret è uno studente del settimo livello.

Una ragazza di 12 anni è morta dopo essere stata colpita da colpi d’arma da fuoco durante una sparatoria ad Hartford giovedì sera. I funzionari hanno tenuto una conferenza stampa sull’incidente della sparatoria.

Un ragazzo di 18 anni è in condizioni critiche con ferite mortali, ha detto la polizia.

“È molto triste, molto sfortunato”, ha detto il tenente della polizia di Hartford Aaron Boisvert durante una conferenza stampa giovedì sera.

Dopo che lo ShotSpotter se n’è andato, gli agenti hanno risposto a Huntington Street e hanno trovato l’uomo di 18 anni vicino alla ragazza all’interno di un veicolo parcheggiato sul ciglio della strada.

Un ragazzo di 16 anni e un ragazzo di 23 anni sono stati colpiti da colpi d’arma da fuoco e portati in un vicino ospedale. La polizia ha detto che le loro ferite non erano in pericolo di vita.

READ  Dichiarazione del presidente Joe Biden sugli attacchi dell'Iran contro lo Stato di Israele

Il dodicenne ha detto: “Non c’entra niente”. Le autorità ritengono che i tre uomini che hanno subito ferite da arma da fuoco siano stati presi di mira.

La videosorveglianza nell’area ha catturato filmati di un veicolo che passava e colpi sparati contro tre persone, hanno detto i funzionari. La polizia non sa se i colpi siano stati restituiti. I funzionari stanno lavorando per rendere pubblici i dettagli del veicolo.

L’Unità per i crimini gravi sta indagando. Gli investigatori stanno rivedendo il video di sorveglianza del bussare alla porta come parte della loro indagine.

La polizia ritiene che l’incidente possa essere avvenuto di proposito.

Bronin chiama altre tre persone che sono state colpite per aiutare gli investigatori a capire chi ha sparato i proiettili che hanno ucciso la ragazza di 12 anni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *