Klay Thompson ha pareggiato la serie sull’1-1 mentre i Warriors hanno battuto i Lakers

L’allenatore dei Golden State Warriors Steve Kerr ha apportato modifiche prima della partita, inserendo Jamichal Green nella formazione titolare al posto di Kevon Looney, che secondo quanto riferito è malato. Looney ha ancora visto il tempo dalla panchina in Gara 2 giovedì. Klay Thompson era in fiamme per i Warriors contro i Los Angeles Lakers guidati da LeBron James. Stephen Curry ha lasciato il posto a Thompson nel ruolo di playmaker spaziale.

Dopo che Anthony Davis è subentrato in Gara 1, perdendo 30 punti e ottenendo 23 rimbalzi nella vittoria per 117-112 di Los Angeles e in testa alla serie per 1-0, la sua presenza si è fatta sentire in Gara 2. Un fattore decisivo è stata la vittoria per 127-100 dei Warriors che ha pareggiato la serie 1-1. Gara 3 è sabato (20:30 ET, ABC) a Los Angeles.

Riepilogo partita 2 Lakers-Warriors

Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze sulla privacy.

Aggiorna le tue impostazioni qui per vederlo.

Lettura obbligatoria

Prima della partita 2: La forza di Draymond Green necessaria nella serie Lakers-Warriors

Vincent Goodwill di Yahoo Sports da San Francisco in Gara 1: Anthony Davis si fa avanti su entrambe le estremità per aiutare i Lakers a rubare il vantaggio sul campo di casa ai Warriors

Anteprima della serie: LeBron James contro Stephen Curry rinnova la rivalità post-stagionale nel match Lakers-Warriors

READ  La Disney sbaglia le stime delle entrate mentre le perdite di streaming diminuiscono, i parchi aumentano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *