La cometa più vicina alla Terra questa settimana sarà visibile nel New England, Mass

Una cometa scoperta di recente farà il suo avvicinamento più vicino alla Terra questa settimana. La cometa, denominata ZTF (C/2022 E3), può essere vista dagli osservatori del cielo con un buon binocolo o binocolo. La cometa ZTF si trova tra l’Orsa Maggiore e l’Orsa Minore nel cielo settentrionale nelle ultime due notti di gennaio. . Secondo Sky and Telescope di Cambridge, i momenti migliori per vedere la cometa sono la mattina presto, dopo che la luna è tramontata. Contrariamente a molti rapporti, la cometa non appare verde alla maggior parte delle persone, afferma il capo di Sky and Telescope. Redattore, Kelly Beatty. “I nostri occhi non riescono a vedere i colori molto bene di notte”, ha aggiunto Beatty, aggiungendo: “Il verde non è raro nelle comete”. Beatty avverte gli osservatori del cielo notturno di non impostare le loro aspettative troppo alte quando cercano di vedere. La cometa ZTF.” La forte luce lunare e l’inquinamento luminoso possono essere “uccisioni di comete” perché la cometa è una palla sfocata”, ha detto Beatty. febbraio Una luna luminosa interferisce con la visione mentre la luna si avvicina alla sua fase completa tra 3-5. . Quindi, i momenti migliori per la visione sono dopo il tramonto, prima del sorgere della luna, tra il 6 e il 22 febbraio. Video qui sotto: Una sequenza di luci viste nel cielo. Video sotto: la nuova mostra ad alta velocità “Space Adventure” rilascia Video sotto: incontra l’astrofisico del MIT che può usare il telescopio web

Una cometa scoperta di recente farà il suo avvicinamento più vicino alla Terra questa settimana. Denominata ZTF (C/2022 E3), la cometa può essere vista dagli osservatori del cielo con l’aiuto di un buon binocolo o binocolo.

READ  Bilancio delle vittime a Gaza: le Nazioni Unite affermano che il bilancio delle vittime è rimasto invariato dopo il conflitto

La cometa ZTF si trova tra l’Orsa Maggiore e l’Orsa Minore nel cielo settentrionale durante le ultime due notti di gennaio. Secondo l’Istituto con sede a Cambridge, i momenti migliori per vedere la cometa sono la mattina presto e dopo che la luna è tramontata. Cielo e telescopio.

Cielo e telescopio/Kelly Beatty

Una mappa del cielo che mostra la posizione della cometa ZTF nel cielo

Secondo Kelly Beatty, redattore capo di Sky and Telescope, contrariamente a molti rapporti, la cometa non sembra verde alla maggior parte delle persone.

“I nostri occhi non riescono a vedere i colori molto bene di notte”, ha aggiunto Beatty, aggiungendo: “Un colore verde non è raro con le comete”.

Beatty avverte gli osservatori del cielo notturno di non avere grandi aspettative quando cercano di vedere la cometa ZTF.

“La forte luce lunare e l’inquinamento luminoso possono essere ‘assassini di comete’ perché una cometa è una palla sfocata”, ha detto Beatty.

Una luna luminosa interferirà con la visione mentre la luna si sposta verso la sua fase completa tra il 3 e il 5 febbraio. Quindi, i momenti migliori per la visione sono dopo il tramonto, prima del sorgere della luna, tra il 6 e il 22 febbraio.

Video qui sotto: Una sequenza di luci viste nel cielo sopra la Messa.

Video qui sotto: Lancio della nuova mostra immersiva “Space Adventure”.

Video qui sotto: Incontra l’astrofisico del MIT che può usare il telescopio Webb

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *