Le azioni iniziano in rialzo lunedì, continuando il rally di inizio anno

Le azioni statunitensi hanno aperto in rialzo lunedì, continuando il loro slancio dopo aver iniziato l’anno con un rally alla fine della scorsa settimana.

Poco dopo la campanella di apertura di lunedì, l’S&P 500 (^ GSPC) è aumentato dello 0,6%, mentre il Dow Jones Industrial Average (^ DJI) ha aggiunto 165 punti o lo 0,5%. Il Nasdaq Composite ad alto contenuto tecnologico (^IXIC) ha guadagnato l’1,1%.

Il dollaro USA ha continuato il suo recente calo dei prezzi del petrolio Riuniti per iniziare la settimana Sull’ottimismo sulla domanda alla riapertura della Cina.

I futures sul greggio West Texas Intermediate (WTI), il benchmark statunitense, sono aumentati di quasi il 3% per essere scambiati sotto i 76 dollari al barile lunedì mattina.

Le scorte al dettaglio erano al centro dell’attenzione all’inizio di lunedì Molte aziende annunciano novità In vista della conferenza principale dell’ICR questa settimana.

Lululemone (Lulù) ha avvertito lunedì mattina Aspettatevi che i margini lordi del quarto trimestre diminuiscano La società ha lottato con l’aumento dei costi a causa di un rallentamento della spesa dei consumatori legato all’inflazione. Le azioni sono scese del 10% nei primi scambi.

Venerdì in ritardo, Macy’s (M) ha anche messo in guardia contro la crescita delle vendite e le azioni sono scese fino al 4,4% nelle prime contrattazioni di lunedì. Abercrombie & Fitch (ANF), invece, ha affermato che il calo delle vendite sarebbe stato inferiore a quanto temuto, facendo salire le azioni del 2% all’inizio di lunedì.

Azioni di Bed Bath & Beyond (PPPY), nel frattempo, ha guadagnato fino al 18% del commercio iniziale – at Un punto è più alto del 75%. – Il travagliato rivenditore di azioni di meme ha affermato che la bancarotta è sul tavolo dopo che le azioni hanno perso la metà del loro valore la scorsa settimana. Bed Bath & Beyond riporterà i guadagni martedì.

READ  La sicurezza di Buffalo Bills Tamar Hamlin è stata dimessa dall'ospedale | Buffalo Bills

Ali Baba (Babà) le azioni sono aumentate di circa il 4% all’inizio di lunedì, il sesto giorno consecutivo di guadagni dai tempi del co-fondatore Jack Ma ha accettato di rinunciare ai diritti di controllo controllata fintech Ant Group.

Gli investitori guardano avanti all’indice dei prezzi al consumo (CPI) di dicembre giovedì, il rilascio economico più importante del mese e il 31 gennaio-febbraio dei funzionari della Federal Reserve. 1 per consegnare il loro prossimo aumento dei tassi di interesse. Wall Street affronterà anche il primo lotto di guadagni della prossima stagione dei rapporti dalle megabanche di Wall Street durante il fine settimana.

Tre principali indici statunitensi Venerdì rosaAlimentato da segnali di raffreddamento della crescita salariale Ultimo rapporto mensile sui lavori. S&P 500, Dow e Nasdaq sono tutti saliti di almeno il 2% nella sessione precedente. Durante la settimana, l’S&P 500 e il Dow Jones Industrial Average sono saliti ciascuno di circa l’1,5%, mentre il Nasdaq Composite, fortemente tecnologico, è salito dell’1%.

I libri paga non agricoli sono aumentati di 223.000 unità a dicembre Il tasso di disoccupazione è sceso al 3,5%. I dati mostrano uno squilibrio persistente tra domanda e offerta di lavoro, ma gli investitori hanno accolto con favore l’allentamento Le pressioni salariali come indicatore La banca centrale potrebbe riconsiderare il suo ambizioso percorso di rialzo dei tassi.

“Non c’è dubbio che il mercato del lavoro resisterà a rialzi dei tassi più lunghi di quanto molti si aspettassero”, ha dichiarato Mike Lowengard, responsabile della costruzione del portafoglio modello presso l’ufficio per gli investimenti globali di Morgan Stanley, nei commenti via e-mail. “Ricorda, tuttavia, che la politica monetaria opera in una recessione, quindi questo non è il momento di rallentare le assunzioni”.

READ  Il Partito Repubblicano sta inciampando in un deserto senza leader chiari

“I verbali della Fed hanno chiarito che i tassi rimarranno alti per tutto il 2023, quindi gli investitori dovrebbero prepararsi a un viaggio accidentato, soprattutto quando avremo un assaggio delle linee guida nelle prossime settimane mentre entriamo nella stagione degli utili”.

I trader lavorano al trading floor della Borsa di New York (NYSE) il 5 gennaio 2023 a New York City, USA. REUTERS/Andrew Kelly

Lunedì prende ufficialmente il via la prima settimana della stagione degli utili del quarto trimestre, secondo JP Morgan (JPM), la più grande banca al consumo negli Stati Uniti, sta aprendo la strada a un periodo più leggero del solito per le finanze aziendali, poiché le aziende lottano con le pressioni dell’inflazione e dei tassi di interesse più elevati.

Gli analisti di Wall Street hanno costantemente ridotto le stime degli utili per le società S&P 500 negli ultimi mesi del 2022.

Lo scorso trimestre, gli analisti hanno ridotto le previsioni EPS di un intervallo medio del 6,5% dal 30 settembre al 31 dicembre, secondo i dati di FactSet Research. In confronto, secondo FactSet, la revisione media al ribasso delle stime bottom-up EPS per trimestre è stata del 2,5% negli ultimi cinque anni, del 3,3% negli ultimi 10 anni e del 3,8% negli ultimi 20 anni.

Alexandra Semenova è una giornalista di Yahoo Finance. Seguila su Twitter @alexandraandnyc

Fai clic qui per gli ultimi titoli di borsa di tendenza dal sito Yahoo Finance

Fare clic qui per un’analisi approfondita, comprese le ultime notizie sul mercato azionario e gli eventi di movimento azionario

Leggi le ultime notizie finanziarie e commerciali da Yahoo Finance

READ  George Santos: gli avvocati del Dipartimento di Giustizia chiedono alla FEC di indagare sul membro del Congresso di New York

Scarica l’app Yahoo Finanza Mela O Androide

Segui Yahoo Finanza Cinguettio, Facebook, Instagram, Lavagna a fogli mobili, LinkedinE Luce di rete

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *