SpaceX lancia Falcon Heavy da Cape Canaveral

SpaceX lancia Falcon Heavy da Cape Canaveral



Ora, come ho detto prima, il lancio di oggi segna il nostro secondo volo Falcon Heavy in sole 11 settimane. Per quelli di voi che seguono *** Succedono molte cose nei primi quattro minuti di volo e potete vedere sullo schermo i bracci della pinza che iniziano ad aprirsi. Una volta che saranno completamente aperti, il TE inizierà ad allontanarsi dal veicolo. Di nuovo, nei primi quattro minuti di volo succedono molte cose. Per prima cosa accendiamo i due booster laterali seguiti dal mozzo centrale 40 secondi dopo il decollo. Ridurremo la potenza su entrambi i booster laterali per prepararci a Max Q, dopodiché il Falcon Heavy raggiungerà la massima potenza sui booster laterali. Ora, due minuti di volo, due minuti di volo, e di nuovo riduciamo la spinta sui due booster laterali. Poiché il veicolo ora è molto più leggero ma la spinta è costante, le forze sulla struttura del razzo devono essere ridotte in questo momento. 2,5 minuti dall’aeroporto. Spegniamo completamente i booster laterali con il motore booster scollegato o il cosiddetto sistema di separazione pneumatico. Verranno buone chiamate. Mi fermerò per ciascuno di essi e il sistema di separazione pneumatica nel mozzo centrale apre i due booster laterali e li spinge. Ora, ​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​ ​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​ ​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​ ​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​ Al minuto e *** come promemoria, non tenteremo di ripristinare il campo centrale oggi poiché il compito richiede più potenza, più efficienza. Ora, per quelli di voi che guardano da vicino, ecco perché non si vedono gambe di atterraggio o pinne della griglia nel mozzo centrale, e da questo punto, è come una missione da Falcon Nine a *** Falcon Nine, con i booster laterali diretti tornare sulla Terra per il recupero. La carenatura si staccherebbe e il secondo stadio trasporterebbe nello spazio il carico utile dell’USSF 67. Ora, come fottuto promemoria su richiesta del nostro cliente, non mostriamo i filmati del carico utile. Quindi, dopo i nostri booster secondari, i nostri booster secondari atterrano sulla zona di atterraggio uno e sulla zona di atterraggio *** poco dopo T più otto minuti dopo il webcast finisce. Come accennato in precedenza, il lancio è difficile e il Falcon Heavy non fa eccezione. Fondamentalmente stiamo contando tre razzi contemporaneamente. Quindi la nostra squadra sarà prudente se dovesse apparire qualcosa negli ultimi due minuti del conto alla rovescia. Ora, per qualche motivo non abbiamo lanciato oggi, mentre domani c’è l’opportunità di eseguire il backup ***, e abbiamo anche sentito la chiamata che il caricamento del propellente è stato completato sul Falcon Heavy. Quindi ora sfiateremo la linea dell’ossigeno liquido nell’erettore del teletrasporto. Il prossimo sarà l’avvio di Falcon Heavy e sarà al minuto T-1. È qui che i computer di bordo effettuano il conto alla rovescia per il lancio. Falcon Heavy è una startup e non la migliore notizia. Falcon Heavy è ora attivo e funzionante. Ora stiamo aspettando la chiamata finale dal direttore del rilascio. Certamente. Questo è il direttore della missione, vai su Start e Top News. Tutti i sistemi ussF 67 T -30 secondi 15 secondi t meno 10 987654321 motore, piena potenza e decollo dell’USS M 67 dal Falcon Heavy. Secondi in volo. Meno di 5 milioni di sterline di forza trainante. Falcon Heavy va nello spazio. Abbiamo ridotto i motori intorno al segno t più 42 in preparazione per il Q massimo. E chiamiamo maX Q passato. Questa è la massima sollecitazione meccanica del veicolo durante la salita. Immagini incredibilmente incredibili sullo schermo. Un pesante falco in volo. I prossimi eventi saranno l’interruzione del motore booster o pico seguito dalla divisione dei booster laterali e il loro booster laterale aumenta le ustioni e quindi taglieremo il motore principale del nucleo centrale o come lo chiamiamo noi. Nico. Quegli eventi arriveranno qui, entro *** minuti, sarà pico, questo è il booster. I motori booster laterali arrestano il mozzo centrale, spingendo i booster laterali lontano dal veicolo. Quindi quei due booster laterali possono iniziare il loro ritorno sulla Terra con le ustioni del loro boost pack e sullo schermo di destra puoi vedere i filmati di ciascuno di quei booster laterali. Anche in questo caso immagini davvero incredibili, otteniamo il pico side boost o il boost back burn seguito dal motore principale che disconnette il core core *** in pochi secondi, la separazione del booster laterale, l’avvio del core booster effetti visivi incredibili. Abbiamo separato i booster pico e laterali e puoi vedere sullo schermo di sinistra che i booster laterali stanno bruciando di nuovo, ora sono in boost back burn e stanno tornando sulla terra. Quei booster laterali tornano in Florida sotto la potenza di tre motori, tre dei nove motori M one D. Quindi la decisione verrà presa dopo. La prossima sarebbe la fine di quei booster laterali che aumentano le ustioni posteriori, seguite dal mico nel nucleo centrale, così come il campo centrale e la separazione del secondo stadio e poi l’SCS uno o il motore del secondo stadio che avvia uno. Come ho detto prima, su richiesta del nostro cliente, non mostriamo scene secondarie dopo quella di SCS. Inoltre, il nostro centro o stadio uno oggi è sacrificabile, quindi non cercheremo di recuperare quel veicolo. Ma dovrebbero esserci degli ottimi scatti come quello che stiamo vedendo ora, alcuni ottimi scatti dei booster laterali che toccano terra per l’atterraggio.

READ  In Alabama, Georgia, 7 persone sono morte a causa della violenta tempesta che ha colpito il sud-ovest

SpaceX lancia Falcon Heavy da Cape Canaveral


SpaceX completa il lancio del razzo Falcon Heavy dalla Space Coast Con cinque milioni di libbre di spinta, gli esperti affermano che l’Heavy è il razzo più grande e potente, a parte il razzo SLS Big Moon della NASA, che ha avuto la sua prima missione di prova. “Ha la capacità di mettere i satelliti in orbite a cui nessun altro razzo può avvicinarsi”, ha affermato Dan Platt della Florida Tech. Essenzialmente, l’HEAVY è costituito da tre booster Falcon 9 allineati e collegati tra loro. E rende il razzo più complesso da lanciare e controllare. “Ci sono molti più macchinari. Ci sono molti più impianti idraulici. Ma c’è molto più software, ci sono molti più meccanismi di controllo utilizzati per assicurarsi che il razzo rimanga sulla traiettoria. Quindi, per alcuni aspetti, è più di tre volte più difficile.” Platt ha detto. E i due booster laterali sono nelle zone di atterraggio. Uno di quegli aspetti difficili da vedere sono gli atterraggi verticali di uno e due secondi. Il booster centrale usa tutto il suo carburante per spingere il carico più lontano, e questo è parte del motivo per cui Falcon Heavy è in una classe a sé stante. Come l’ultima missione di novembre, ha consegnato carichi utili per la US Space Force. è stato uno spettacolo mozzafiato.Questo è il quinto lancio di Falcon Heavy e altri quattro sono previsti per quest’anno.Altro Titoli principali: donna di Orange County muore in una disputa familiare Donna di Volusia County festeggia il 113esimo compleanno, i deputati affermano che l’incidente di Orange County uccide una persona, donna gravemente ferita

READ  La Russia sta attaccando l'Ucraina su un fronte nord-sud

SpaceX completa il lancio del razzo Falcon Heavy dalla Space Coast

Con cinque milioni di libbre di spinta, gli esperti affermano che l’Heavy è il razzo più grande e potente, a parte il razzo SLS Big Moon della NASA, che ha avuto la sua prima missione di prova.

“Ha la capacità di mettere i satelliti in orbite a cui nessun altro razzo può avvicinarsi”, ha affermato Dan Platt della Florida Tech.

Essenzialmente, l’HEAVY è costituito da tre booster Falcon 9 collegati in serie tra loro. Ciò rende il razzo più complesso da lanciare e controllare.

“Ci sono molti più motori. C’è ancora molto impianto idraulico. Ma c’è più software, diversi meccanismi di controllo utilizzati per assicurarsi che il razzo rimanga sulla traiettoria. Quindi, in alcuni aspetti, può essere più di tre volte più difficile”, ha detto Platt.

Uno di quegli aspetti difficili è uno dei più spettacolari da guardare mentre i due booster laterali atterrano verticalmente a pochi secondi di distanza nelle zone di atterraggio uno e due.

Il core booster utilizza tutto il suo carburante per portare il carico utile più lontano, ed è parte del motivo per cui il Falcon Heavy è in una classe a sé stante.

Come l’ultima missione di novembre, ha trasportato carichi utili per la US Space Force in orbita GEO profonda.

Il razzo è stato lanciato verso le 18:00 di domenica e il lancio è stato uno spettacolo mozzafiato.

Questo è il quinto lancio di Falcon Heavy e altri quattro sono previsti quest’anno.

Altri titoli chiave:

READ  Quanta neve aspettarsi e quando

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *