Ultimo crollo dell’edificio di Davenport Iowa: il sopravvissuto al salvataggio perde una gamba mentre altri due temuti sono intrappolati tra le macerie di Davenport

Il video mostra gli effetti drammatici del crollo di un edificio in Iowa

A un residente di un edificio crollato a Davenport, Iowa, è stata amputata una gamba dai soccorritori che cercavano di liberarlo dalle macerie.

Lexus Perry e sua moglie Guanycia stavano scattando foto della partizione tra un muro e la porta del bagno nel loro appartamento quando l’edificio è crollato intorno alle 17:00 di domenica. Lexus è riuscito a mettersi in salvo, ma sua moglie ei loro gatti sono rimasti intrappolati tra i rottami.

Guanitia è stata salvata lunedì mattina, ma per liberarla dalle macerie, i chirurghi e i primi soccorritori hanno dovuto amputarle la gamba sopra il ginocchio. Sua moglie ha detto che ora si sta riprendendo in ospedale e su un ventilatore Tempi di Quad-Città.

“Aveva un sacco di detriti e cose intorno a lei e le sue gambe erano bloccate”, ha detto Lexus al negozio. “Sono stati in grado di estrarre una gamba, ma per tirarla fuori, hanno dovuto amputarla. È stata una scena che non dimenticherò mai”.

Si ritiene che due uomini, Ryan Hitchcock e Brandon Colvin, siano ancora intrappolati sotto le macerie mentre la città ha rivelato piani per demolire l’edificio a causa delle sue fragili condizioni.

1685604628

La moglie sopravvissuta di un inquilino di un edificio crollato in Iowa rivela di aver perso una gamba durante il salvataggio

Un uomo sopravvissuto a un edificio parzialmente crollato a Davenport, Iowa, ha rivelato che la sua gamba è stata amputata dai soccorritori che cercavano di salvare sua moglie.

Lexus e Guanycia Perry stavano filmando una crepa tra un muro e una porta del bagno quando il retro del loro edificio è crollato intorno alle 17:00 di domenica. Lexus non è stata colpita da una parte dell’edificio che è crollata, ma in pochi secondi sua moglie e due gatti sono scomparsi sotto le macerie.

Lunedì mattina, le squadre di ricerca hanno trovato Guanitia intrappolata tra le macerie.

Marusha Muzaffar1 giugno 2023 08:30

1685602800

Un proprietario di edificio nominato come imputato in un’azione di esecuzione civile

La città è stata in contatto con il proprietario dell’edificio Andrew Woldt, ha detto martedì Morris.

Le agenzie governative stanno coordinando quale agenzia condurrà le indagini, ma non sono state ancora presentate accuse penali.

Revisionati i documenti del tribunale dell’Iowa L’indipendente Il signor Woldt e Davenport Hotels LLC sono stati elencati come imputati in un’azione civile promossa dalla città di Davenport il 30 maggio, mercoledì mostra lo spettacolo.

Il signor Wold è stato multato di $ 300 per non aver mantenuto l’edificio in “condizioni sicure, sanitarie e strutturalmente solide”. WQAD rapporti.

Andrea Bianco1 giugno 2023 08:00

1685601028

I funzionari dell’Iowa affermano che il “problema informatico” ha alterato il registro delle ispezioni dell’edificio crollato di Davenport

Quando i registri dei permessi per un edificio in Iowa crollato sono stati misteriosamente modificati dopo la tragedia dello scorso fine settimana, i funzionari della città hanno accusato un “problema informatico”. I membri scettici della comunità non credono che questo sia sbagliato.

Cinque inquilini sono ancora dispersi dopo che la maggior parte di un complesso di appartamenti di sei piani a Davenport è crollato domenica notte. I funzionari affermano che ora devono affrontare una decisione impegnativa mentre gli ingegneri avvertono che un altro crollo della struttura rimanente è “imminente”, ma si teme che almeno due uomini, Ryan Hitchcock e Brandon Davis, siano intrappolati tra le macerie esistenti.

L’annuncio del piano di demolizione meno di 24 ore dopo il crollo ha suscitato indignazione all’interno della comunità, dove i manifestanti si erano radunati sul posto, anche prima che i funzionari della città riconoscessero che molti residenti non erano stati trovati. Il salvataggio all’undicesima ora dell’inquilino, che era svenuto sotto il letto e si era svegliato al suono della famiglia che urlava il suo nome, ha accresciuto i timori che gli uomini potessero essere vivi sotto le macerie.

READ  Manhattan DA e House Republicans risolvono la controversia sulle indagini di Trump

Marusha Muzaffar1 giugno 2023 07:30

1685599200

Gli esperti affermano che nel tempo la struttura di un edificio crollato diventa più fragile

Gli esperti hanno detto che la struttura, costruita nel 1900, era troppo instabile. A causa della disposizione dell’edificio, la sezione posteriore in mattoni tiene insieme la maggior parte della struttura antifurto, senza lasciare vuoti dove le vittime intrappolate potrebbero difendersi, hanno detto i funzionari.

I funzionari hanno affermato che le sue fragili condizioni sono peggiorate nel tempo e la possibilità di un altro crollo è imminente.

Andrea Bianco1 giugno 2023 07:00

1685597428

Video: il video mostra gli effetti drammatici del crollo di un edificio in Iowa

Il video mostra gli effetti drammatici del crollo di un edificio in Iowa

Marusha Muzaffar1 giugno 2023 06:30

1685595600

I funzionari dell’Iowa affermano che il “problema informatico” ha alterato il registro delle ispezioni dell’edificio crollato di Davenport

I funzionari hanno detto che l’edificio era in fase di riparazione autorizzata al momento della tragedia.

Andrea Bianco1 giugno 2023 06:00

1685593828

I funzionari dell’Iowa hanno pianificato di demolire l’edificio fatiscente. Hanno riconosciuto che le persone potrebbero essere ancora intrappolate

I funzionari della città di Davenport, Iowa, hanno ammesso che cinque residenti di un edificio crollato questo fine settimana sono ancora dispersi, un giorno dopo aver annunciato i piani per demolire la struttura instabile.

Il retro di The Davenport, un complesso di appartamenti di sei piani al 324 di Main Street, è crollato intorno alle 17:00 di domenica dopo diverse denunce di mattoni che cadevano dall’edificio e delle condizioni di vita dei residenti.

“È a casa e ora sta bene. Era morta sotto il letto e l’unico motivo per cui si è svegliata è stato perché stavamo urlando il suo nome”, ha detto Pauletta Joanna, nipote della signora Brooks. L’indipendente.

Il sindaco di Davenport Mike Madsen ha ammesso durante una conferenza stampa martedì che gli occupanti dell’edificio del dipartimento di polizia di Davenport non hanno tenuto conto delle cinque persone. Due di loro, Ryan Hitchcock e Brandon Colvin, sono ancora nell’edificio.

Marusha Muzaffar1 giugno 2023 05:30

1685592000

GUARDA: Nona persona salvata dalle macerie dell’Iowa

Una nona persona è stata salvata dalle macerie di un edificio in Iowa

Andrea Bianco1 giugno 2023 05:00

1685590228

I funzionari dell’Iowa affermano che il “problema informatico” ha alterato il registro delle ispezioni dell’edificio crollato di Davenport

Quando i registri dei permessi per un edificio in Iowa crollato sono stati misteriosamente modificati dopo la tragedia dello scorso fine settimana, i funzionari della città hanno accusato un “problema informatico”.

I membri scettici della comunità non credono che questo sia sbagliato.

L’indipendente C’è anche:

Marusha Muzaffar1 giugno 2023 04:30

1685588406

La donna si è trasferita settimane prima che l’edificio crollasse a causa delle crepe nei muri

Aurea Monet ha vissuto in uno studio nel condominio di sei piani per circa sette mesi e si è trasferita otto settimane prima che il blocco crollasse domenica.

In una serie di video di TikTok, afferma di aver rotto il contratto di locazione di un’unità in affitto dopo aver trovato grandi crepe nei muri interni ed esterni del suo appartamento.

Le crepe hanno iniziato a formarsi dopo l’inizio della costruzione della proprietà, dice.

Nel video, la signora Monette dice: “Hanno iniziato la costruzione un po’ di tempo fa e in quel momento ho notato una crepa sopra il mio negozio”.

Dice che era “molto piccolo all’inizio” ma poi il crack “è progredito mentre ero lì”.

L’ex residente rivela crepe nei muri dell’appartamento prima che l’orrore crolli

(tic toc)

Andrea Bianco1 giugno 2023 04:00

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *