Virginia Beach inizia la pulizia dopo che una forte tempesta ha danneggiato dozzine di case

Le comunità in tutta l’area di Virginia Beach stavano ripulendo lunedì dopo che la forte tempesta ha provocato almeno un tornado confermato, danneggiando circa 50-100 case, hanno detto i funzionari.

Lo ha annunciato il City Manager Patrick Duhaney stato di emergenza Domenica notte il comune costiero ha cercato di dare riparo alle persone le cui case erano state danneggiate ed era pronto a inviare i suoi lavoratori a raccogliere i detriti dalle strade pubbliche lunedì mattina.

Mike Montefusco, meteorologo del National Weather Service di Wakefield, ha dichiarato che l’uragano è passato attraverso l’area di Fort Story, sulla costa nord-orientale della Virginia, poco prima delle 18:00.

Il sondaggio di lunedì confermerà la traccia esatta del ciclone.

Sebbene ci siano stati danni alle abitazioni della zona, non ci sono stati feriti immediati.

Le squadre di emergenza hanno pattugliato l’area in autobus e hanno portato i residenti che avevano bisogno di trasporto in un rifugio allestito presso il Great Neck Recreation Center, dove cinque persone si trovavano domenica alle 21:00, ha detto Tiffany Russell, portavoce della città di Virginia Beach. La città ha detto che alcuni residenti hanno riferito di fughe di gas.

Un certo numero di barche sono state segnalate danneggiate dopo aver rotto il sartiame e ribaltandosi, ha detto la signora Russell. La città ha collaborato con la Guardia Costiera degli Stati Uniti e il Team di risposta agli incidenti marittimi del porto della Virginia per valutare l’impatto e recuperare le barche.

I vigili del fuoco di Virginia Beach hanno risposto alle “chiamate di gravi danni da tempesta a più case” nell’area di Great Neck, Il dipartimento ha detto su Twitter.

READ  McDonald's chiude temporaneamente gli uffici statunitensi, prepara annunci di licenziamento: rapporto

La corrente era fuori uso domenica sera in alcune parti di Hampton Roads e Virginia Beach. A partire da lunedì mattina, meno di 300 clienti erano senza elettricità, rispetto agli oltre 14.000 di domenica, secondo la mappa delle interruzioni di Dominion Energy.

I funzionari di Virginia Beach hanno annullato l’ultimo giorno di domenica del festival musicale Something in the Water, a cui avrebbero dovuto partecipare rappresentanti del National Weather Service.

I funzionari del servizio meteorologico sono rimasti sul sito del festival per aiutare a gestire la risposta alla tempesta, ha detto la signora Russell.

“Nessuno vuole fare questa telefonata, ma non possiamo prevedere o negoziare il tempo stasera”, ha detto il city manager Mr. disse Duhani. ha detto in un comunicato su Facebook Annuncio della cancellazione. “Soprattutto è nostra responsabilità garantire la sicurezza pubblica”.

Vittorio Manuel Ramos Rapporto contribuito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *