Shohei Ohtani degli Angels lascia il gioco con una vescica al dito destro, non lancerà nell’All-Star Game

La superstar a due vie dei Los Angeles Angels Shohei Ohtani ha lasciato la partita di martedì contro i San Diego Padres con un dito medio destro coperto di vesciche. Ecco cosa devi sapere:

Ohtani ha detto dopo la partita che è improbabile che giocherà nel prossimo All-Star Game. Ha detto che la sua vescica è collegata a un’unghia rotta che lo ha tirato fuori da una partita del 27 giugno contro i White Sox.

Ohtani non è sicuro di come la vescica influenzerà i suoi attacchi nei prossimi giorni.

Il 29enne ha lanciato cinque inning prima di uscire martedì, rinunciando a cinque corse guadagnate su sette colpi. I Padres hanno sconfitto gli Angels 8–5 per fare il record di Los Angeles 45–43.

Analisi istantanea dell’atletica:

Cosa significa questo per gli angeli malati

L’angolo più ampio di questo è che gli angeli sono in una brutta posizione. Indipendentemente dal fatto che Ohtani perda o meno qualche partita, la squadra è scesa in modo significativo in classifica. Quattro partite dopo aver conquistato un posto jolly una settimana fa oggi. Ohtani non è del tutto sano. Anthony Renton ha detto che si aspetta di andare a IL. Mike Trout è andato a IL. Brandon Drury è andato a IL. Alcuni altri sono rimasti feriti. Le cose sono molto complicate per questa squadra in questo momento. Ed è sulla scia di una scadenza commerciale che si avvicina rapidamente.

READ  Will Lewis, il Kentucky QB, è uscito dal primo round del draft NFL

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *