Ex Golden Lady, ex New Trade, ex Silda Invest: l’odissea continua

360 Flares Facebook 319 Twitter 30 Google+ 11 LinkedIn 0 360 Flares ×

“Siamo passati da un Natale senza stipendio, a un nuovo licenziamento, questa volta da parte della New Trade arrivato dopo soli 39 giorni di lavoro, e a una Pasqua ancora senza stipendio e senza ammortizzatori sociali”. È lo sfogo amaro del gruppo di lavoratori dell’ex fabbrica di calze passati meno di un anno fa all’azienda tessile New Trade di Gissi.

golden_lady_collant_gissi

La New Trade è rimasta con meno di 20 lavoratori (su 115 previsti dell’accordo iniziale). Alla Silda Invest ce ne sono 85 (su circa 250), gli altri attendono di rientrare fra qualche mese. Meno di un anno fa le due imprese sembravano offrire una soluzione definitiva alla vertenza Golden Lady di Gissi: i lavoratori si illudevano di avere nuovamente un lavoro e, con questo, un futuro. Invece si è rivelata l’ennesima presa in giro nell’odissea Golden Lady (come raccontiamo in questo articolo). Adesso quei lavoratori e lavoratrici, beffati da una riconversione che non c’è mai stata, si ritrovano senza lavoro, senza stipendio e senza ammortizzatori sociali.

I sindacati assicurano che stanno facendo il possibile per aiutarli, ma ormai la pazienza a raggiunto il limite. “Tutti assicurano che che i soldi arriveranno presto, ma noi aspettiamo da troppo tempo. Vogliamo un lavoro per tornare a essere parte integrante della società“, scrivono i lavoratori passati alla New Trade in una lettera che pubblichiamo integralmente.

“Noi ex operai Golden Lady stiamo ancora percorrendo il nostro lungo calvario nel silenzio, in attesa di un incontro che possa definire la nostra situazione. Siamo passati per un Natale senza stipendio, un licenziamento da parte della New Trade, l’azienda che si era impegnata a rilevare la Golden Lady, arrivato dopo solo 39 giorni di lavoro. Un percorso passato per tutti i tavoli, dove è mancata la tutela più importante quella di noi lavoratori, beffati da una riconversione che in effetti non c’è stata.

Siamo senza stipendio e ammortizzatori sociali da novembre scorso, tutti ci assicurano che arriveranno presto, ma l’attesa è pesante. Siamo in attesa di conoscere il futuro di noi lavoratori GOLDEN LADY. Rivolgiamo un appello a tutti coloro che nel tempo si sono occupati di questa vertenza, siamo stanchi di rimandare mese per mese senza nessuna certezza, aspettiamo da troppo tempo. Vogliamo tornare a lavoro per essere parte integrante della Società.”

Firmato: i lavoratori ex Golden Lady di Gissi

di Redazione | @cassintegrati

 

360 Flares Facebook 319 Twitter 30 Google+ 11 LinkedIn 0 360 Flares ×

Tags: , , , , , , , , , , , ,

Top post

Post recenti