Guarda dal vivo: 3 leader di distretto scolastico pubblico affrontano le domande del Congresso sulle politiche scolastiche antisemite

Mercoledì i leader di alcuni dei più grandi distretti scolastici pubblici d’America affrontano le domande di un panel della Camera sugli incidenti antisemiti nelle loro scuole.

La sottocommissione per l’istruzione della Camera a guida repubblicana ha invitato Ford Morthell, sovrintendente delle Berkeley Unified Schools della California, David Banks, il cancelliere delle scuole di New York City, e Carla Silvestre, presidente del consiglio scolastico della contea di Montgomery del Maryland, a testimoniare.

Episodi antisemiti sono scoppiati nelle scuole primarie e secondarie in seguito alla brutalità di Hamas Attacco del 7 ottobre. “Agli insegnanti, agli studenti e agli insegnanti ebrei viene negato un ambiente di apprendimento sicuro e sono costretti a combattere l’inazione antisemita a causa dell’inazione dei leader distrettuali”, ha affermato il deputato Aaron Bean, un repubblicano della Florida che presiede la sottocommissione per l’istruzione e il lavoro della Camera per le scuole elementari e secondarie. Istruzione, ha detto a CBS News.

Un assistente senior del comitato ha detto a CBS News che il comitato non ha emesso mandati di comparizione, ma ha chiesto ai dirigenti del distretto scolastico di comparire volontariamente.

In una dichiarazione scritta condivisa con CBS News, il distretto scolastico unificato di Berkeley ha affermato che Morthell “non ha tentato” di testimoniare ma ha accettato un invito a comparire.

Un portavoce della Berkeley Schools ha dichiarato: “Ci impegniamo ogni giorno per garantire che le nostre classi siano luoghi rispettosi, umani e felici per tutti i nostri studenti, dove siano accolti, visti, rispettati e ascoltati. Continueremo a mettere i nostri studenti al primo posto. Abbi cura di te. l’uno dall’altro durante questo periodo.”

Ciascuno dei tre distretti scolastici ha un gran numero di studenti ebrei. Ciascuno di essi ha dovuto affrontare denunce per la gestione degli episodi di antisemitismo.

Lega antidiffamazione e Centro Louis Brandeis, Come accennato da The Free BaconBerkeley ha presentato una denuncia contro il sistema scolastico, sostenendo che alcuni bambini “hanno subito molestie e discriminazioni gravi e persistenti basate sulla loro razza ebraica, discendenza comune e origine nazionale, e che le segnalazioni agli amministratori sono state ignorate per mesi”.

L’Organizzazione Sionista d’America recentemente Ha presentato una denuncia per diritti civili Contro le scuole pubbliche della contea di Montgomery, non è riuscita a gestire adeguatamente gli incidenti antisemiti nelle sue scuole. Il distretto scolastico non ha risposto ad una richiesta di commento su Silvestre o sulla prevista testimonianza del presidente del consiglio.

Le politiche rilasciate pubblicamente dal distretto scolastico pubblico della contea di Montgomery sulla diversità religiosa affermano: “Ogni studente ha diritto alle proprie convinzioni e pratiche religiose, libero da discriminazioni, bullismo o molestie”.

La città di New York sta inoltre affrontando una denuncia sui diritti civili da parte del Brandeis Center, che l’accusa di “non aver affrontato il persistente antisemitismo contro i docenti”. Quando è stato chiesto un commento sulla prevista testimonianza del preside, un portavoce delle scuole pubbliche di New York ha fatto riferimento a CBS News ai commenti fatti da Banks in un evento pubblico all’inizio di questo mese.

“La segregazione e l’intimidazione sono antitetiche all’istruzione pubblica”, ha affermato Banks. “Non possiamo permettere atti odiosi, sia fisici che attraverso la retorica antisemita”.

“Farlo provoca più dolore e alza più muri”, aggiunge Banks. Dobbiamo restare uniti contro questo fenomeno.

READ  I mercati asiatici si muovono in modo misto mentre i timori di contagio si attenuano a causa delle turbolenze bancarie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *