Saras e Moratti: una batcaverna non basta NOMINATION

73 Flares Facebook 65 Twitter 4 Google+ 1 LinkedIn 3 73 Flares ×

Letizia Moratti con Moratti Jr.

Ricordate la notizia di qualche settimana fa, quella secondo cui Moratti Junior –  figlio di Letizia e manager della Saras di proprietà della dinastia Moratti – si sarebbe fatto costruire, in pieno abuso edilizio, una casa su copia della batcaverna? Con tanto di ponti levatoi e botole, poligono di tiro e ring per la boxe in casa?

Ebbene, possiamo ora affermare che nonostante le botole nessuno nella famiglia Moratti può per ora assurgere al ruolo di cavaliere mascherato, di paladino dei deboli.

La settimana scorsa è morto Pierpaolo Pulvirenti, operai della Saras a Sarroch di 25 anni, a causa dell’idrogeno solforato. Solo due anni fa morirono Bruno Muntoni di 56 anni, Daniele Melis di 30 anni, Gigi Solinas di 26. Le loro tre vite non sono bastate alla Saras per prendere le dovute misure di sicurezza affinchè si evitasse la morte, due anni dopo, di Pierpaolo.

Alla luce di questi avvenimenti – su cui indagheremo approfonditamente – ci chiediamo:

di Michele Azzu
(21 aprile 2011)

 

73 Flares Facebook 65 Twitter 4 Google+ 1 LinkedIn 3 73 Flares ×

Tags: , , , , , ,

Top post

Post recenti