Alcoa

Post recenti

Presidio Alcoa: ‘Da 5 mesi non ci pagano la cassa integrazione’

Gli operai Alcoa e dell’indotto sono in presidio da oltre due settimane nelle tende, appena fuori la fabbrica. Uno scenario post apocalittico, con la fabbrica da una parte, arrugginita, e fuori l’accampamento, con gli operai che montano e smontano, fanno lavori. Perché? “Volevamo rilanciare la mobilitazione, dopo il silenzio dell’ultimo anno”, spiega Pierpaolo Gai, rappresentante […]

Continua a Leggere...

Operai Alcoa in tenda davanti al ministero

La fabbrica sarda di alluminio Alcoa ha chiuso a gennaio di quest’anno Oggi l’incontro al Ministero per la vendita a Klesch, ma le trattative sono ferme da mesi Il presidente della Regione Ugo Cappellacci non si è presentato Che cos’è il tanto sbandierato “Piano Sulcis”? Poco più di un pezzo di carta L’INUTILE “PIANO SULCIS” […]

Continua a Leggere...

Perché Grillo ha ragione sui sindacati

Questa inchiesta di Michele Azzu è stata pubblicata su L’Espresso online il 18 marzo 2013. Quando lo tsunami si placa è tempo di contare i danni. Due settimane dopo lo tsunami elettorale di Grillo possiamo identificare le vittime: i partiti, il Pd. Ma c’è un’altra vittima: il sindacato, o meglio, i confederali Cgil, Cisl e […]

Continua a Leggere...

L’appello Vinyls: Andiamo a votare, non diamogliela vinta

Tre anni fa esatti: 24 febbraio 2010, gli operai Vinyls occupavano il carcere dell’Asinara, il giorno dopo noi aprivamo questo blog per aiutarli. Oggi Tino Tellini, che era uno di quegli operai, ci scrive una lettera appassionata sull’importanza del voto: “Abbiamo conosciuto la disperazione di un futuro incerto, la rabbia sorda che ce la faceva […]

Continua a Leggere...

Piano Sulcis: idee per un progetto inutile

Tre mesi fa il Governo assieme alla Regione Sardegna approvava il Piano Sulcis: 451 milioni di euro per rilanciare l’industria e il turismo. Ora il bando di concorso internazionale: “Un’idea per lo sviluppo sostenibile del Sulcis”, che dovrebbe individuare i progetti del Piano. Ma le linee guida del bando sono fumose e generaliste, troppo per […]

Continua a Leggere...

Video Esclusivo: Alcoa, appello dal tunnel occupato nel Sulcis

Mentre cresce di intensità la campagna elettorale – tra nani, ballerine e candidati di ogni sorta – sono sempre loro, i lavoratori in lotta, a riportarci alla realtà. In particolare quelli del Sulcis Iglesiente, la provincia più povera d’Italia nel sud della Sardegna. Che ormai ricorda sempre più la Gran Bretagna della Tatcher, con i […]

Continua a Leggere...

VIDEO. Alcoa, operaio minaccia di buttarsi dalla torre

Dal 7 gennaio gli operai dell’indotto Alcoa, licenziati e senza ammortizzatori sociali, hanno occupato la torre della miniera di Serbariu (Carbonia) per protesta. Questa mattina uno di loro ha tentato di buttarsi dalla torre, ed è ora ricoverato in ospedale. Prima di loro in miniera ci sono stati gli operai Rockwool a Dicembre, prima ancora […]

Continua a Leggere...

I milioni che restituirà Alcoa andranno al Sulcis… ma quando?

L’Alcoa deve restituire allo Stato italiano gli aiuti energetici considerati illegali dalla Comunità Europea, per un totale di circa 300 milioni di euro. Nei giorni scorsi la commissione Attività Produttiva del Senato ha approvato un decreto che permette di investire gran parte di questa somma nel rilancio economico del Sulcis. Ma poche persone sanno che […]

Continua a Leggere...

Proteste di tutta Italia sul ‘red carpet’ di Roma

“Da una parte c’è un padrone che per motivi di lucro vuole chiudere un’azienda, dall’altra parte ci sono gli operai che per necessità vitale si oppongono a questa chiusura. In mezzo non c’è niente altro”. Marina, cassintegrata della sede romana di Almaviva Contact, ci racconta il loro ultimo blitz al Festival del Cinema di Roma. Lo […]

Continua a Leggere...

Alcoa, l’ultima operaia del Sulcis

Torniamo all’Alcoa, la fabbrica di alluminio nel Sulcis sardo che ha spento le ultime celle dello stabilimento il 3 novembre. Ieri gli operai hanno contestato Bersani a Cagliari, con uno striscione: “Alcoa chiude, Bersani traditore”, ma lo scontento verso il Pd gli operai l’avevano già manifestato il 10 settembre a Roma, quando avevano strattonato Stefano Fassina […]

Continua a Leggere...