chiude

Post recenti

Almaviva gioca coi lavoratori

Il gruppo Almaviva, che opera nel settore delle telecomunicazioni, conta 16.000 dipendenti in tutta Italia, di cui 4.900 tra servizi informatici e call center. Nella capitale gli operatori telefonici sono 2.600 divisi tra le tre sedi di via Lamaro, Scalo Prenestino e Casal Boccone. Il futuro di molti di loro oggi è un’incognita. Il 26 […]

Continua a Leggere...

Un altro pezzetto di Olivetti che se ne va

“Olivetti I-Jet è un’azienda del gruppo Gruppo Telecom Italia dedicata alle attività di ricerca, sviluppo e produzione nell’ambito della silicon technology con applicazioni che vanno dall’elaborazione dell’immagine e la stampa basata sulla tecnologia Ink-Jet, a dispositivi e sistemi basati su tecnologia MEMS (Micro-Electro-Mechanical Systems). Olivetti I-Jet si avvale del know-how tecnologico frutto di 30 anni di […]

Continua a Leggere...

Alcoa, così fallisce un territorio (video)

L’effetto domino causato da Alcoa, un territorio in ginocchio, i costi elevatissimi e inutili degli ammortizzatori sociali quando la soluzione sarebbe trovare dei nuovi acquirenti per le industrie che vanno via dall’Italia, il futuro del Sulcis nelle bonifiche ambientali, i costi dell’energia mai davvero risolti. Tutto questo in un breve video che percorre i principale problemi […]

Continua a Leggere...

Alcoa, il caso che fa della Sardegna la nostra Grecia

Marco Cobianchi, giornalista autore del libro Mani Bucate, riassume in poche frasi e con ammirevole lucidità il grande problema dell’Alcoa in Sardegna. Riportiamo a seguito il video preso dal suo blog su Panorama. Alcoa, la multinazionale americana dell’alluminio che ha la sede in Sardegna chiuderà i battenti. La sua storia è il simbolo dell’ignavia della […]

Continua a Leggere...

Diari Agile-Eutelia: Primo giorno di presidio al ministero

Cadigia Perini, RSU Fiom Agile di Ivrea, scrive e ci invia il diario del presidio al Ministero dello Sviluppo Economico, per l’accordo di cessione a TBS e gestione esuberi. Questo è il diario di lunedì 23 gennaio: Domenica sera: dalle sedi più lontane da Roma ci prepariamo a partire, chi in pullman, chi in treno, chi […]

Continua a Leggere...

Lunedì 23 gennaio: il giorno della verità per Agile

Lunedì 23 gennaio sarà una giornata decisiva per Agile. Al mattino le parti sociali incontrano al Ministero dello Sviluppo Economico la TBS, per la chiusura della procedura di cessione e al pomeriggio si svolgerà l’incontro con le Regioni per la discussione dei piani regionali per il ricollocamento degli esuberi. Per sindacati e lavoratori l’obiettivo della […]

Continua a Leggere...

Alcoa chiude: 1000 sardi perdono il lavoro

“Il lavoro che il governo ha svolto è stato di carattere eccezionale per impegno e per gli strumenti adottati, ci consente di guardare avanti riguardo il futuro di Alcoa in Italia. Il lavoro continuerà assieme a lavoratori e azienda, da domani, e le trattative proseguiranno con la vigilanza del ministero che presiedo.” – Claudio Scajola, […]

Continua a Leggere...

EUTELIA: vince Della Francesca. AGILE: perdono i lavoratori

Dopo l’annuncio di fine dicembre dell’assegnazione del bando di vendita di Agile alla triestina Tbs, finalmente è uscito anche il nome di chi si prenderà Eutelia. Nessuna sorpresa, si tratta della ormai nota cordata Piero della Francesca guidata da Mark De Simone di Cloud Italia. Cloud Italia con De Simone in primo piano è dal […]

Continua a Leggere...

Agile-Eutelia, finalmente noto il compratore

Alla fine, a tre mesi dalla chiusura del bando di vendita, abbiamo il nome del compratore e il piano di cessione. Drammatico, ma l’abbiamo. Rimangono in piedi quattro sedi, Ivrea, Milano, Roma e Bari, ma con poco più di 200 lavoratori nel 2012 su un totale di 1350. Scompaiono sette: Torino, Bologna, Padova, Firenze, Napoli, Avellino, Rende […]

Continua a Leggere...