Incidente ferroviario in India: oltre 230 morti dopo l’incidente di Odisha

  • Di Geeta Pandey
  • Notizie della BBC, Delhi

Titolo del video,

Il filmato mostra i soccorritori che cercano di estrarre le vittime dalle macerie

Almeno 238 persone sono state uccise e 650 ferite dopo che tre treni si sono scontrati nello stato orientale dell’India di Odisha, hanno detto i funzionari.

Un treno passeggeri è deragliato venerdì sera e le sue carrozze sono cadute sui binari vicini dove venerdì sera si sono scontrate con un treno in arrivo. Un treno merci si stava fermando.

Si teme che il bilancio delle vittime aumenti poiché molte persone sono intrappolate tra le macerie.

La causa del peggior incidente ferroviario in India di questo secolo non è ancora chiara.

Diversi pullman dello Shalimar-Chennai Coromandel Express sono deragliati intorno alle 19:00 (13:30 GMT), colpendo un treno merci fermo e finendo sul binario opposto nel distretto di Balasore, hanno detto i funzionari.

Un altro treno, l’Howrah Superfast Express in viaggio da Yeswantpur a Howrah, si è poi schiantato contro le carrozze ribaltate.

Le riprese effettuate dal drone sulla scena dell’incidente hanno mostrato diverse carrozze staccate dal treno e appoggiate su un fianco, e alcune si erano completamente ribaltate.

“Molti vagoni sono stati schiacciati e mutilati dall’impatto dei treni. Stiamo cercando di tagliare i detriti per raggiungere i passeggeri. Bisogna anche fare attenzione a non ferire i vivi”, ha detto Atul Garhwal. Lo ha detto all’agenzia di stampa ANI la National Disaster Response Force (NDRF).

“Questo è il terzo peggior incidente nella storia delle ferrovie indiane”, ha detto.

Il segretario capo dello Stato Pradeep Jena ha dichiarato che più di 200 ambulanze e centinaia di medici, infermieri e soccorritori sono stati inviati sul posto.

Il direttore generale dei vigili del fuoco dell’Odisha Sudanshu Sarangi aveva precedentemente affermato che 288 persone erano morte.

didascalia dell’immagine,

Questo è il peggior incidente ferroviario in India di questo secolo

Il ministro delle Ferrovie Ashwini Vaishnav è sulla scena dell’incidente e il primo ministro Narendra Modi dovrebbe visitare i feriti in ospedale più tardi sabato.

“Quando è avvenuto l’incidente, da 10 a 15 persone sono cadute sopra di me e tutto è andato in tilt. Ero in fondo alla pila”, ha detto un sopravvissuto maschio.

“Mi sono ferito al braccio e alla nuca. Quando sono uscito, ho visto che qualcuno aveva perso un braccio, qualcuno aveva perso una gamba e qualcuno aveva una faccia mutilata”, ha detto il sopravvissuto all’agenzia di stampa indiana ANI.

Nello stato è stato dichiarato un giorno di lutto.

Anche i residenti dei villaggi vicini hanno avviato le operazioni di soccorso sul luogo dell’incidente.

Alcuni passeggeri sopravvissuti si sono precipitati a salvare quelli intrappolati nel relitto.

Anche le compagnie di autobus locali stanno aiutando a trasportare i passeggeri feriti.

L’India ha una delle più grandi reti ferroviarie del mondo, utilizzata quotidianamente da milioni di pendolari, ma gran parte dell’infrastruttura ferroviaria deve essere migliorata.

Il peggior disastro ferroviario dell’India è avvenuto nel 1981, quando un treno passeggeri sovraffollato deragliò e fu trascinato in un fiume durante un ciclone nello stato del Bihar, uccidendo almeno 800 persone.

Se desideri parlare con un giornalista della BBC, includi un numero di contatto. Puoi contattarci anche attraverso le seguenti modalità:

Se non riesci a leggere questa pagina e vedere il modulo, dovresti visitare la versione mobile del sito Web della BBC per inviare la tua domanda o commento o inviarci un’e-mail a [email protected]. Si prega di includere il proprio nome, età e posizione in ogni invio.

READ  Emmanuel Macron ha distrutto il governo francese con le sue riforme?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *