Le azioni di chip trascinano i futures statunitensi; Stoxx 600 guadagna: i mercati si chiudono

(Bloomberg) — I maggiori produttori di chip statunitensi hanno subito un brusco calo nel commercio pre-mercato a causa delle notizie secondo cui i legislatori di Washington stanno prendendo in considerazione nuove restrizioni sulle vendite di chip alla Cina.

I più letti da Bloomberg

Nvidia Corp. e Advanced Micro Devices Inc. È sceso di oltre il 3%, mentre i futures sull’indice Nasdaq 100 sono scesi dello 0,5%. Il Wall Street Journal ha riferito martedì scorso che i legislatori stavano discutendo sull’interruzione di alcune vendite di chip di intelligenza artificiale alla Cina, il che potrebbe alimentare ulteriori tensioni tra i due paesi.

Mentre la mossa dura di Washington potrebbe frenare produttori di chip come Nvidia, è improbabile che smorzi in modo significativo l’appetito per i titoli che sono aumentati sulla scia della frenesia dell’IA, ha affermato Timothy Graf, responsabile della strategia macro EMEA presso State Street Bank. Fiducia Co.

“È un po’ un pullback nella gamma di movimenti a 3 cifre per alcuni titoli”, ha detto.

Altrove, le azioni sono aumentate ampiamente, chiudendo il rally guidato dalla tecnologia di ieri negli Stati Uniti. L’indice europeo Stoxx 600 è salito dello 0,5% e il giapponese Nikkei 225 è salito del 2%.

Tra le singole società, UPS Group AG ha fatto progressi poiché l’azienda si prepara a tagliare più della metà della forza lavoro di Credit Suisse Group AG. Goldman Sachs Group Inc. Il padrone di casa svedese SBB AB è salito dopo che gli analisti hanno aggiornato la loro raccomandazione sul titolo.

Le azioni di Thames Water, il più grande fornitore di acqua della Gran Bretagna, sono crollate, con una banconota che è scesa di 35 pence per sterlina. È in trattative con le autorità sui piani di emergenza, inclusa una nazionalizzazione temporanea, poiché le preoccupazioni crescono su un mucchio di debiti di oltre 13 miliardi di sterline (16,5 miliardi di dollari), hanno detto persone che hanno familiarità con la questione.

READ  5 morti in inondazioni improvvise nella periferia di Filadelfia

Gli acquirenti in calo sono difficili da trovare questa volta: acquisizioni di azioni

Gli investitori attendono anche notizie dal forum della banca centrale in Portogallo, che comprende Christine Lagarde della Banca centrale europea, Jerome Powell della Federal Reserve, Kazuo Ueda della Bank of Japan e Andrew Bailey della Bank of England.

I rendimenti dei Treasury sono stati ampiamente inferiori, ma la resilienza dei dati economici statunitensi ha sottolineato la possibilità di un ulteriore inasprimento della politica monetaria da parte della banca centrale. Lagarde e molti altri politici hanno insistito sul fatto che la BCE continuerà ad aumentare i tassi di interesse.

“Si fermeranno o no? Quando avremo una recessione? Tutti questi tipi di domande nelle menti degli investitori stanno causando molto volume nei mercati sottili “, ha affermato Luke Hickmore, direttore degli investimenti di Abrdn.

La banca centrale dovrebbe pubblicare oggi i risultati del suo stress test annuale del settore bancario. Dopo alcuni crolli nel settore finanziario, gli analisti si aspettano in gran parte che le banche passino, anche se le autorità di regolamentazione esplorano requisiti più rigorosi.

Punti salienti di questa settimana:

  • Inventari totali degli Stati Uniti, bilancia commerciale delle materie prime, mercoledì

  • Mercoledì la Fed pubblicherà i risultati dello stress test annuale del settore bancario

  • Il comitato politico, che comprende Christine Lagarde della BCE, il presidente della Fed Jerome Powell, Kazuo Ueda della BOJ e Andrew Bailey della BOE, mercoledì.

  • Fiducia economica dell’Eurozona, fiducia dei consumatori, giovedì

  • PIL degli Stati Uniti, richieste iniziali di sussidi di disoccupazione, giovedì

  • Il presidente della Fed di Atlanta Rafael Bostick parla giovedì

  • PMI manifatturiero cinese, PMI non manifatturiero, bilancia dei pagamenti, venerdì

  • Reddito e spesa personale degli Stati Uniti, sentimento dei consumatori dell’Università del Michigan, venerdì

READ  Joel Embiid di Sixers vince il premio NBA MVP 2023

Alcuni movimenti chiave nei mercati:

Azioni

  • I futures S&P 500 sono scesi dello 0,2% alle 5:12 ora di New York

  • I future sul Nasdaq 100 sono scesi dello 0,5%

  • Il futuro del Dow Jones Industrial Average era poco cambiato

  • Lo Stoxx Europe 600 è salito dello 0,5%

  • L’indice mondiale MSCI è salito dello 0,2%

Monete

  • L’indice Bloomberg Dollar Spot è salito dello 0,2%

  • L’euro è stato poco cambiato a $ 1,0956

  • La sterlina britannica è scesa dello 0,3% a 1,2710 dollari

  • Lo yen giapponese è stato poco cambiato a 144,01 per dollaro

  • Lo yuan offshore è sceso dello 0,4% a 7,2533 per dollaro

Criptovalute

  • Bitcoin è sceso dell’1,3% a $ 30.251,99

  • Ether è sceso dell’1,8% a 1.858,05$

Obbligazioni

  • Il rendimento dei Treasury decennali è sceso di due punti base al 3,74%.

  • Il rendimento del decennale tedesco è sceso di due punti base al 2,33%.

  • Il rendimento del decennale britannico è sceso di tre punti base al 4,34%.

materiali

  • Il greggio West Texas Intermediate è sceso dello 0,5% a 67,39 dollari al barile.

  • I futures sull’oro sono scesi dello 0,2% a 1.919 dollari l’oncia

Questa storia è stata prodotta con l’aiuto di Bloomberg Automation.

–Con l’assistenza di Charlotte Yang, Ameya Garvey e Allegra Cadelli.

I più letti da Bloomberg Businessweek

©2023 Bloomberg LP

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *