Lo sceneggiatore di Challengers rivela il thriller diretto da Zendaya ispirato al controverso incontro di Serena Williams

Il nuovo psicodramma tennistico del regista Luca Guadagnino, SfideLo sceneggiatore del film ha rivelato che l'ispirazione a sorpresa è venuta dalla controversa finale degli US Open 2018 tra Serena Williams e Naomi Osaka.

Creato dal drammaturgo e romanziere Justin Kuritzkes, Sfide Zendaya interpreta Tashi, un tennista professionista diventato allenatore che diventa il centro di un triangolo amoroso tra due amici e rivali sportivi interpretati da Mike Feist e Josh O'Connor.

Kuritzkes ha dichiarato in una recente conferenza stampa che i personaggi non sono stati ispirati da veri giocatori di tennis. Invece, ha spiegato che derivava dalla sua fascinazione per la partita di tennis tra Williams e Osaka agli US Open 2018.

In quella partita, il ventenne Osaka sconfisse la leggenda del tennis Williams in tre set consecutivi diventando il primo tennista giapponese a vincere un titolo del Grande Slam in singolo.

Tuttavia, il momento storico di Osaka è stato dominato dallo straordinario crollo della Williams, con l'arbitro che le ha riconosciuto tre violazioni del codice per l'allenamento, spaccando la sua racchetta con rabbia e insultandola verbalmente per averla accusata di essere una “ladra” per aver accumulato un punto.

“Immediatamente, mi ha colpito questa intensa situazione cinematografica, in cui sei tutto solo a bordo campo, e c'è un'altra persona in questo enorme stadio di tennis che si preoccupa di quello che ti sta accadendo tanto quanto te, ma tu puoi. Non parlare con loro”, ha detto Kuritzkes. Business Insider.

“Per qualsiasi motivo, mi è semplicemente scattato in mente”, ha continuato. “Bene, e se avessi davvero bisogno di parlare di qualcosa? E se andasse oltre il tennis? E se ci fosse qualcosa tra voi due? E se coinvolgesse la persona dall'altra parte della rete? Come si svolge quella conversazione e come si comunica la tensione di quella situazione utilizzando strumenti specifici del film?”

“Challengers” vede protagonisti Mike Feist nei panni di Art e Zendaya nei panni di Tashi (© 2023 Metro-Goldwyn-Mayer Pictures Inc. Tutti i diritti riservati.)

Ha aggiunto: “Per me è davvero iniziato tutto”.

READ  Tom Brady dice che "Sicuramente" non suonerà più

Sfide Ora fuori nei cinema.

Prima della sua uscita, Sfide Ha ricevuto il plauso della critica. A L'indipendenteLa critica Clarisse Loughrey ha definito il film diretto da Luca Guadagnino un successo a cinque stelle e “il film sportivo più avvincente degli ultimi anni”, con la performance di Zendaya in particolare meritevole di riconoscimento.

Sfide “Ogni ripresa in slow-motion dei riccioli rimbalzanti di Zendaya e della sua postura regale ci consente di sostenere la tesi secondo cui potrebbe essere lei a invertire la morte della star del cinema”, scrive. “Ma quando si permette a quell'eccessiva sicurezza di vacillare per un momento, mette a terra anche Tashi, e qualcosa di ancora più brutto sfugge.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *