Tara Vanderveer ha annunciato il suo ritiro dopo 38 stagioni a Stanford

Stanford, California — Setsuko Ishiyama di Stanford è il direttore del basket femminile Tara VanderveerL'uomo che ha vinto più campionati di basket universitari NCAA di qualsiasi altro allenatore nella storia ha annunciato il suo ritiro martedì 9 aprile. Sono in corso trattative con Kate Baye, che ha giocato con VanDerveer dal 1991 al 1995 ed è stato membro del suo staff nelle ultime 17 stagioni, è diventato il successore di VanDerveer. Baye diventerà il quinto allenatore del programma a partire dalla stagione 2024-25.

In 45 anni come capo allenatore dell'Idaho (1978-80), dell'Ohio State (1980-85) e della Stanford (1985-95, 1996-2024), VanDerveer ha accumulato un record NCAA di 1.216 vittorie. In 38 stagioni a Stanford, ha guidato il Cardinal a tre campionati NCAA – 1990, 1992 e 2021 – e 14 Final Four.

“Il basket è il più grande progetto di squadra e sono molto grato a ogni singola persona che ha supportato me e le nostre squadre durante la mia carriera da allenatore”, ha detto Vanderveer. “Sono stato viziato per quasi quattro decenni come l'allenatore migliore e più brillante di una delle organizzazioni più importanti del mondo. Insieme al tempo trascorso in Ohio State e Idaho e al ruolo di capo allenatore della squadra nazionale degli Stati Uniti, è stata un'esperienza indimenticabile. Mi sono divertito il viaggio di ogni stagione, vedendo un gruppo di giovani donne lavorare duro e separarsi a vicenda. Ho osservato la formazione di un legame impossibile. Vincere è un sottoprodotto. Amo il gioco del basket fin da quando ero bambino, e mi ha dato così tanto molto nel corso della mia vita. Spero di poter ricambiare qualcosa.”

READ  SpaceX batte il record dello Space Shuttle con la missione Starlink Falcon 9 - Spaceflight Now

VanDerVeer continuerà a lavorare con Stanford e il dipartimento di atletica a titolo consultivo.

“Il nome di Tara è sinonimo di questo gioco e il basket femminile non sarebbe quello che è oggi senza il suo lavoro pionieristico”, ha affermato Bernard Muir, direttore atletico della Jagisch & Kenninger di Stanford. “È stata impegnata in questo campus per 40 anni ed è stata un mentore per ogni studente-atleta che ha seguito il suo programma. Tara ha immediatamente costruito uno dei programmi iconici di questo sport al suo arrivo a Stanford e ha mantenuto quella qualità per quasi quattro decenni. An insegnante energica e positiva, amica fiduciosa e mentore, l'impatto di Tara non ha eguali e non credo sia esagerato classificarla come una delle persone più influenti che abbiamo mai incontrato. Non vediamo l'ora di trovare modi appropriati per onorarla il suo profondo impatto e la sua eredità su questa università, Stanford.”

L'ultimo giorno di Vanderveer alla fattoria è stato l'8 maggio 39Gi anniversario della sua locazione originaria.

Una conferenza stampa per VanDerveer è prevista per mercoledì 10 aprile alle 13:00 presso l'Auditorium Kissick dell'Arrillaga Family Sports Center e sarà chiusa al pubblico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *