Titan Sub: L’ex impiegato di Oceangate una volta ha inviato un’e-mail minacciosa sul sottomarino Titanic condannato, riferisce il New Yorker



Cnn

Un ex dipendente di OceanGate Expeditions ha inviato un’e-mail a un altro ex partner dell’azienda diversi anni fa con un minaccioso avvertimento sui potenziali guasti del suo sottomarino Titan e del suo CEO. Nord Atlantico, secondo Newyorkese.

David Lockridge ha scritto del CEO di Oceangate Stockton Rush. La compagnia ha offerto $ 250.000 per tour dei biglietti dei resti di 111 anni del Titanic.

Lockridge ha iniziato a lavorare come appaltatore indipendente per OceanGate nel 2015 e poi come dipendente tra il 2016 e il 2018. Lo ha riferito la CNN. Presto fu coinvolto in una causa legale con OceanGate, sostenendo di essere stato ingiustamente licenziato per aver sollevato dubbi sulla sicurezza e sui test di Titan.

02:55 – Fonte: CNN

Il “difetto fondamentale” di James Cameron nel design del sommergibile Titan

“Mi considero molto cattivo nel fare cose pericolose, ma è un incidente in attesa di accadere”, ha scritto Lockridge in un’e-mail a Rob McCallum, un partner di progetto presso una società di certificazione marittima, secondo un rapporto del New Yorker.

“Non è possibile che tu mi abbia pagato per immergermi in questa cosa”, continuò Lockridge.

McCallum, un divemaster che ha guidato le spedizioni sul Titanic, ha avvertito Rush nel 2018 della sicurezza del sottomarino Titanic, dicendo al CEO che stava mettendo a rischio se stesso e i suoi clienti. CNN precedentemente riportato.

David Hiscock/Reuters

I sottomarini di Titan recuperati da OceanGate Expeditions arrivano a St. John’s, Terranova e Labrador mercoledì via Horizon Arctic.

La nave OceanGate doveva raggiungere i resti del Titanic il 18 giugno quando ha perso il contatto con la sua nave madre per circa 1 ora e 45 minuti. Diversi giorni dopo, i funzionari hanno confermato il Titan, una nave da 23.000 libbre fatta di carbonio. Fibra e titanio, e le dimensioni di un minivan – hanno subito una “catastrofica esplosione”.

READ  Macron ha ottenuto un voto di sfiducia mentre si intensificava l'opposizione al piano pensionistico

IL Cinque uomini a bordo Identificato come Rush; L’uomo d’affari britannico Hamish Harding; il subacqueo francese Paul-Henri Narcolet; il miliardario pakistano Shahjata Dawood; e il figlio diciannovenne di Dawood, Sulaiman Dawood.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *