Un mese dopo l’incidente della Palestina orientale, il treno è deragliato in Ohio

Commento

Un treno del Norfolk Southern è deragliato sabato a Springfield, Ohio. È stato il secondo deragliamento dell’azienda nello stato in circa un mese.

Circa 20 auto che trasportavano materiali non pericolosi sono deragliate nella cittadina a circa 40 miglia a ovest di Columbus alle 16:45. I funzionari della contea di Clark hanno detto domenica mattina presto, dopo che i funzionari statali e locali hanno visitato il sito. Hanno revocato l’ordine di ricovero sul posto alle 2:15 del mattino, circa 10 ore dopo che era stato emesso per i residenti entro 1.000 piedi dal luogo dell’incidente.

“Non ci sono feriti o rischi per la salute pubblica in questo momento”, ha detto la contea. “Il proprietario/operatore della ferrovia Norfolk Southern, il team Hazmat della contea di Clark e l’Agenzia per la protezione ambientale dell’Ohio hanno ispezionato ciascuno in modo indipendente il luogo dell’incidente e hanno confermato che non vi erano prove di una fuoriuscita nel sito”.

Due autocisterne contenevano quantità residue di fluido di scarico diesel e due contenevano quantità residue di soluzione acquosa di poliacrilammide. La contea ha definito i materiali “prodotti industriali comuni spediti via ferrovia” e ha osservato che non esiste una fonte d’acqua protetta nell’area, affermando che “non vi è alcun rischio per i sistemi idrici pubblici o per i pozzi privati ​​in questo momento”.

L’Ohio Environmental Protection Agency prevede di supervisionare la pulizia domenica.

Il governatore Mike DeWine (R) disse In un post su Twitter, il presidente Biden e il segretario ai trasporti Pete Buttigieg hanno chiesto assistenza federale. Bottega Lo ha twittato Il deragliamento sarà attentamente monitorato, sebbene non siano stati rilasciati materiali pericolosi.

READ  Chi è Linda Yacarino? Un dirigente che potrebbe sostituire Elon Musk come CEO di Twitter

La Casa Bianca affronta il contraccolpo dopo il deragliamento di Buttigieg, Ohio

Un treno del Norfolk Southern è deragliato il 3 febbraio, provocando un’esplosione nella Palestina orientale, inviando pennacchi neri nel cielo, ricoprendo l’area di odori chimici e sollevando preoccupazioni per l’inquinamento. Alcune delle auto deragliate contenevano cloruro di vinile, un cancerogeno, e un’area di 1.000 piedi intorno ai binari era “grossolanamente contaminata”. Il deragliamento ha portato le autorità a dichiarare un ordine di ricovero sul posto alla periferia del luogo dell’incidente prima di evacuare alcune case vicine. I residenti sono tornati, alcuni preoccupati se è sicuro restare.

Da allora la Norfolk Southern, la quarta ferrovia più grande d’America, è stata messa sotto esame. Il CEO Alan Shaw dovrebbe testimoniare davanti al Congresso giovedì sul deragliamento della Palestina orientale e sulle misure per prevenire incidenti simili. Alcuni legislatori hanno già proposto nuovi regolamenti.

I funzionari hanno bruciato sostanze chimiche tossiche dal treno dell’Ohio. È la mossa giusta?

Rappresentante. Michele R. Turner (R-Ohio), il cui distretto include il deragliamento di sabato, lo ha definito “atroce” durante un’apparizione domenica su “Meet the Press” di NBC News. Anche se sembra che “potremmo aver perso un proiettile su questo”, ha detto che il rischio per i residenti dell’Ohio è inaccettabile.

“Il fatto che siamo stati deragliati dopo il crollo mostra davvero una mancanza di investimenti nella nostra infrastruttura, disinvestimento e questo deve cambiare”, ha detto Turner.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *