Devastazione di Gaza mentre Israele lancia la guerra a Hamas: aggiornamenti in tempo reale

10:51 ET, 16 marzo 2024

Un attacco israeliano contro un complesso residenziale nel centro di Gaza ha ucciso 37 persone, ha detto il ministero della Sanità

Da Karim Khader, Abeer Salman e Tim Lister della CNN

Palestinesi perquisiscono le rovine di una casa di famiglia in seguito a un bombardamento israeliano a ovest del campo profughi di Nusirat, nel centro di Gaza, il 16 marzo.

AFP/Getty Images

Un attacco aereo israeliano su un isolato residenziale nel centro di Gaza venerdì notte ha ucciso 37 persone, tra cui bambini e donne incinte, ha detto il Ministero della Sanità di Gaza.

La CNN non ha potuto verificare il bilancio delle vittime dell'incidente a ovest del campo di Nuseirat, ma il video della scena mostrava gli equipaggi delle ambulanze che trasportavano corpi avvolti in coperte, oltre a vaste distruzioni.

La CNN ha anche ottenuto il video dei morti e dei feriti, compresi i corpi di diversi bambini, portati all'ospedale dei martiri di Al Aqsa.

Secondo il personale medico, 35 delle 37 vittime appartenevano alla stessa famiglia.

Nusirat ha visto diversi scioperi negli ultimi giorni.

La CNN ha ottenuto il video di un altro attacco a Nuseirat venerdì sera che ha ucciso sette persone.

Sabato le forze di difesa israeliane hanno diffuso il video di un attacco avvenuto venerdì, affermando che “molti terroristi di Hamas” vivevano nella zona.

Testimoni oculari hanno affermato che l'attacco notturno ha avuto luogo anche nella zona di Deir al-Balah, nel nord di Gaza.

I residenti sono stati avvisati telefonicamente dalle forze di difesa israeliane di andarsene entro 15 minuti, hanno detto due persone.

Abdullah Maqbara, un giovane, ha detto alla CNN che le persone sono fuggite senza nulla dopo essere state avvertite di “sgombrare l'intero isolato in 15 minuti” e di “sgombrare le 10 case intorno alla casa di Nani Abu Baraka”.

Dopo 15 minuti, gli israeliani hanno detto loro che “non volevano vedere nessuno per strada”: “All'improvviso due missili sono caduti su tutto l'isolato e hanno distrutto completamente sette edifici, nulla è stato risparmiato”.

Subi Baraka ha detto alla CNN: “Abbiamo evacuato l'area e siamo tornati… È come un terremoto su vasta scala, come potete vedere”.

La CNN ha contattato l'IDF per un commento sugli scioperi.

Correzione: questo post è stato corretto per riflettere che si sono verificati più attacchi in più località e per chiarire dove sono state prese le precauzioni.

READ  Donald Trump: l'ex presidente incriminato dal Grand Jury di Manhattan

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *