L'USWNT batte la Colombia 3-0 e accede alle semifinali della Gold Cup

La nazionale femminile statunitense è sopravvissuta alla dura prova contro la Colombia nei quarti di finale della CONCACAF W Gold Cup di domenica, vincendo 3-0 grazie ai gol di Lindsey Horan, Jenna Nighswonger e Jaedyn Shaw.

Mentre entrambe le squadre hanno cercato di lasciare il segno fin dall'inizio, l'USWNT è stata in grado di affrontare sia gli attacchi della Colombia, che si basavano principalmente su Linda Caicedo, sia l'accumulo di cartellini gialli a causa di problemi fisici. È stata un'ulteriore prova che Naomi Kirma e Shaw sono titolari USWNT indispensabili.

Il rigore anticipato dà il tono

All'11 ', il difensore centrale della Colombia Zorelyn Caraballi ha dato una spallata ad Alex Morgan, provocando un calcio di rigore per gli Stati Uniti e un cartellino giallo per Caraballi. Foul Masala è solo l'inizio. Se non altro, ci ha ricordato che Morgan ha il suo corpo per questa squadra da molto tempo.

In area, Morgan ha rivendicato la palla e per due minuti Trinity Rodman e Sam Coffey si sono scontrati con colpi di testa per cercare di ritardare il calcio di rigore della Colombia.

A questo scopo l'USWNT preferisce un passaggio di consegne regolare. Mentre Horan riceveva la palla da Morgan, c'è stato un ultimo tentativo di piccola distrazione del PK da parte della Colombia (che non ha ricevuto un cartellino). Un grande momento da parte del capitano della squadra per dare il tono alla domenica sera a Los Angeles, Horan ha trasformato in modo pulito il rigore portando l'USWNT in vantaggio per 1-0. È stata anche un po' una distrazione da quello che sarebbe successo nella fase successiva della partita.

Giochi mentali

Dopo il pasticcio dei rigori, gli Stati Uniti hanno risposto con i loro particolari giochi mentali, pressando forte in campo e forzando palle perse intorno all'area, forse cercando di sfruttare il momento tatticamente ed emotivamente.

Morgan ha ricevuto un cartellino giallo al 18' per qualche atteggiamento nell'area della Colombia, e Rodman ha seguito l'esempio al 20'. Si può vedere Horan che cerca di imporsi tra i soldati combattenti; Con già quattro cartellini gialli cumulativi e un arbitro mancante o che si rifiutava di ascoltare le chiamate, era suo dovere mantenere tutti al livello. Horan ha ricevuto un giallo al 67' per aver alzato la gamba sulla traiettoria di un giocatore che lo ha spinto a terra.

READ  SpaceX lancia Falcon Heavy da Cape Canaveral

Onestamente, è una tensione che potrebbe vedere il centrocampista Emilie Sonnet guadagnare un giallo e trasformarsi in Colombia. Se l'unica considerazione è la sua capacità di trollare le altre squadre, Sonnett sarà un titolare indiscusso.

Il gol di Jenna Nicewonker al 22' ha calmato gli animi, ma è stata una partita molto combattuta e fisica. È stata una dura prova della capacità della squadra di tenere testa ad un avversario che non solo li motivava, ma aveva anche la capacità tecnica di punire immediatamente ogni slittamento di concentrazione. La risposta abile e determinata di Shaw in particolare al terzo gol è un ottimo esempio della mentalità spietata che aiuta a portare avanti questa squadra.

Il portiere statunitense Alyssa Naher ha menzionato l'aspetto mentale quando le è stato chiesto cosa secondo lei ha caratterizzato la squadra: “Penso che sia stata l'intensità con cui abbiamo iniziato dal primo al minuto 90”, ha detto.

Obiettivo simpatico, clicca sulla ricompensa

Sin dalle Olimpiadi di Tokyo, molti stanno aspettando che la prossima ondata di giovani giocatori abbia la possibilità di affermarsi nel quadro dell’USDNT. Questo processo potrebbe non essere avvenuto abbastanza presto per aumentare le possibilità della squadra ai Mondiali della scorsa estate, ma la formazione di domenica ha dato a questi talenti emergenti un test in una partita competitiva a eliminazione diretta.

Per tutto il primo tempo, Shaw è stato pericoloso nella sua difesa d'attacco e nei primi 20 minuti è stato bravo a deviare un tiro che è volato di poco sopra la traversa. Sulla fascia destra, Rodman ha riconosciuto la posta in gioco e ha fatto conoscere la sua presenza alla Colombia. Tuttavia, è stato un passaggio esperto di Morgan a regalare un'altra grande occasione a Nicewonger, il suo secondo gol in nazionale maggiore.

L'anno scorso è stato un anno eccezionale per Nighswonger, vincendo la NWSL Rookie of the Year come parte della corsa di Gotham al titolo NWSL. Ha già fornito alcuni momenti salienti del suo seguito, incluso il suo primo gol in nazionale su rigore contro la Repubblica Dominicana nella fase a gironi. Presentatasi con un'opportunità da gol durante la partita di domenica, si è schiantata perfettamente in area per scivolare sulla palla di testa di Morgan e sparare un tiro dal secondo palo e in rete.

READ  Prodotti chimici domestici comuni collegati a danni cerebrali

La giovinezza e la tenacia dell'USDNT hanno contribuito a impedire alla Colombia di rimettersi in piedi, facendo affidamento sulla sua vivace difesa. Invece di calmare gli Stati Uniti, i tentativi della serie di giochi mentali hanno acceso una scintilla più produttiva nei giocatori più giovani della squadra. Questo è stato fondamentale nella formazione della difesa della Colombia, con i tocchi sciatti e i passaggi veloci degli avversari che hanno portato a promettenti palle perse.

È una spinta che non si è vista spesso in questa squadra negli ultimi due anni di mandato di Vladko Antonovski.

Shaw brilla di nuovo

Una delle prime decisioni più importanti che il futuro allenatore degli Stati Uniti Emma Hayes dovrà prendere alle Olimpiadi di quest'estate è quali giocatori di una promettente linea offensiva faranno la trasferta a Parigi. Alcuni sembrano rinchiusi, mentre altri dipendono dalla forma e dalla salute: Morgan, apparentemente rivitalizzato, e il ritorno di Mallory Swanson. Anche il duo di Gotham formato da Lynn Williams e Midge Burse ha molto da dire a favore dell'inclusione.

Non dimenticare di annoverare Shaw del San Diego Wave tra i contendenti. In effetti, potrebbe essere più vicina a unirsi alla folla delle “cose ​​sicure” di quanto si stima.

Vincitore del premio Giovane Giocatore dell'anno del calcio statunitense nel 2022, Shaw non è stato meno elettrizzante con San Diego. 19 anni compiuti a novembre, è stato sempre presente in tutte le fasi vestendo il ruolo di terzino sinistro titolare la domenica. Il suo pressing è stato determinante nel destabilizzare la difesa colombiana, mentre il suo movimento in sincronia con Morgan e Rodman è stato ben piazzato verso la fine del primo tempo.

READ  Meta è stata multata di 1,3 miliardi di dollari per aver violato le norme sulla privacy dei dati dell'UE

Particolarmente utile per la sua campagna olimpica è la sua versatilità, capace di schierarsi su un'ala e in un ruolo di trequartista centrale. Quest'ultimo aspetto tornerà utile con l'avvicinarsi dell'estate, soprattutto dopo il turno poco brillante di domenica di Corbyn Albert, dipendente dallo stato di salute di Caterina Macario e Rose Lavelle. Ogni tifoso avrà il suo livello di preferenza, ma la completezza del gioco di Shaw lo renderà un grosso affronto se dovesse saltare la squadra olimpica.

Oscillazione della velocità di Nahar

Nella sua 100esima presenza negli Stati Uniti, ha contribuito a preservare la porta inviolata della squadra contro la Colombia, ma, cosa ancora più importante, ha contribuito a stabilizzare gli altri giocatori della sua squadra e a cambiare lo slancio emotivo.

Il primo (sopra) ricordava già le abilità di Neher, con il secondo tiro di Ilana Izquierda che richiedeva una parata in tuffo per coprire l'angolo più lontano della porta.

Finora abbiamo visto sia Naeher che Casey Murphy in questo torneo per l'USWNT, ma domenica sera Naeher ha ricordato a tutti le sue capacità di fermare i tiri. Era anche disposta a giocare fuori dagli schemi per fermare i corridori di singolare della Colombia. Mentre la squadra accede alle semifinali contro il Canada mercoledì, potrebbe essere difficile tornare a qualsiasi rotazione pianificata nella posizione di portiere, in modo che lo slancio di Nehar possa essere sostenuto per il resto della Gold Cup.

(Foto: Brad Smith/Getty Images per USSF))

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *