Milioni di persone sono a rischio inondazioni nella provincia cinese del Guangdong a causa delle forti piogge | Cina

I principali fiumi, corsi d’acqua e bacini idrici della provincia cinese del Guangdong minacciano di scatenare pericolose inondazioni, costringendo il governo ad attuare piani di risposta all’emergenza per proteggere più di 127 milioni di persone.

Definendo la situazione “grave”, i funzionari meteorologici locali hanno affermato che parti dei fiumi e degli affluenti nei bacini fluviali dello Zhejiang e di Pechino hanno registrato un raro aumento del livello dell'acqua, che probabilmente si verificherà solo in uno ogni 50 anni. Lo ha detto domenica l'emittente CCTV News.

Il Ministero cinese delle risorse idriche ha emesso un avviso di emergenza, ha riferito la CCTV.

I funzionari del Guangdong hanno esortato i dipartimenti di tutti i governi locali e dei comuni ad avviare una pianificazione di emergenza per prevenire i disastri naturali e a disperdere immediatamente fondi e forniture per i soccorsi in caso di calamità per garantire che le persone colpite abbiano cibo, vestiti, acqua e un posto dove vivere.

La provincia è stata colpita da forti piogge e forti venti per diversi giorni a causa del rigido clima tropicale che ha colpito molte parti della Cina nelle ultime settimane.

Il periodo di 12 ore di forti piogge a partire dalle 20:00 (12:00 GMT) di sabato ha colpito le città di Zhaoqing, Shaoguan, Qingyuan e Jiangmen nella parte centrale e settentrionale della provincia.

Secondo i media statali, quasi 20.000 persone sono state evacuate a Qingyuan e alcune centrali elettriche sono state danneggiate a Zhaoqing, con interruzioni di corrente in alcune località.

Secondo i media locali, le autorità di Qingyuan hanno anche sospeso le lezioni nelle scuole materne, elementari e medie.

“Per favore, guarda la contea di Huaiji a Zhaoqing, che è diventata una città sull'acqua. Gli anziani e i bambini nelle campagne non sanno cosa fare a causa delle interruzioni di corrente e dell'assenza di segnale”, ha detto un utente sul popolare social media Weibo.

READ  Drone USA: jet russi abbattono MQ-9 Reaper sul Mar Nero

Inondazioni fangose ​​hanno trascinato un veicolo lungo una strada stretta a Zhaoqing, ha mostrato un video pubblicato da Hongxing News.

“Ieri sera ha piovuto come una cascata per un'ora e mezza sull'autostrada per tornare a casa,” ha detto un altro utente Weibo. “Non riuscivo a vedere affatto la strada.”

Le autorità di Qingyuan e Shaoguan nel Guangdong hanno impedito alle navi di navigare attraverso diversi fiumi, hanno inviato dipartimenti marittimi in servizio e hanno coordinato rimorchiatori di emergenza e navi di salvataggio di emergenza.

Molte stazioni idriche nella provincia hanno superato il livello dell’acqua, hanno avvertito i funzionari meteorologici, e nella capitale provinciale Guangzhou, le autorità cittadine hanno annunciato domenica che i bacini idrici della città di 18 milioni di abitanti avevano raggiunto i limiti di inondazione.

I dati hanno mostrato 2.609 stazioni idrologiche con una precipitazione giornaliera di 50 mm (1,97 pollici), circa il 59% di tutte le stazioni di monitoraggio. Alle 8 di domenica, 27 stazioni idriche nel Guangdong erano in allerta.

Nel vicino Guangxi, a ovest del Guangdong, violenti venti simili a tornado hanno sferzato l'area, distruggendo edifici, hanno mostrato filmati dei media statali. Le telecamere a circuito chiuso hanno segnalato grandinate e gravi inondazioni in alcuni luoghi.

In un altro video si vede un uomo anziano aggrappato a un albero semisommerso che cerca di salvarlo.

Secondo i media statali, alle 10 del mattino nella città di Hezhou, nel Guangxi, sono state segnalate 65 frane.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *