Rosenblatt: I Jets hanno Aaron Rodgers, e il costo non ha molta importanza

La notizia di Aaron Rodgers che era stato concordato uno scambio è caduta intorno alle 16:15 di lunedì. Gli allenatori dei jet erano in mezzo alla folla, ignari del clamore che si svolgeva intorno a loro. Mentre la notizia ingannava, quel Rodgers Infatti Sarebbe stato un aereo a reazione e questo ha colto molti di loro alla sprovvista. Come descritto da diversi membri dello staff tecnico Atletico Un senso di disperazione. Tutti nella stanza sapevano che alla fine Rodgers sarebbe stato il loro quarterback – e stavano pianificando un risultato del genere anche prima che Rodgers annunciasse il suo desiderio al “The Pat McAfee Show” il mese scorso.

Ma dopo settimane e settimane di attesa, molti non sanno quando accadrà. Durante la bozza? Dopo il 1 giugno? In campo di addestramento?

È successo lunedì. Tutti erano felici. Quindi, si sono rifocalizzati.

Sanno tutti cosa significa. I New York Jets hanno un bersaglio sulla schiena. Sono i discorsi della NFL, 12 stagioni nei quattro principali sport professionistici: una strana sensazione per un’organizzazione legata ai Buffalo Sabres della NHL per la più lunga siccità dei playoff. L’obiettivo è andato oltre il ritorno ai playoff. Ora su quello successo Supercoppa. Tutti i membri importanti dell’organizzazione Jets credono che l’arrivo di Rodgers li metta in grado di fare proprio questo.

Ecco perché tutto il clamore su quanto i Jets hanno scambiato per ottenere Rodgers è inutile e fuorviante. Dettagli commerciali: i Jets hanno scambiato la loro scelta n. 13 quest’anno, una scelta del secondo round, una scelta del sesto round e una scelta del secondo round condizionale del 2024 se Rodgers gioca almeno il 65% degli snap nel 2023, la prima volta. I Jets riprendono Rodgers, la scelta n. 15 e una scelta del quinto round.

READ  Storie di vittime della bufera di Buffalo

Quest’ultima parte è davvero importante: prendono Rodgers.

I Packers potrebbero aver vinto una partita di “pollo” con i Jets per vedere chi avrebbe accettato le offerte nelle trattative prima del Draft NFL. I Jets hanno bisogno di protezione se Rodgers non gioca oltre il 2024 e i Packers vogliono una scelta incondizionata al primo turno l’anno prossimo. Alla fine, i Packers hanno vinto. Salvo disastri, Rodgers soddisferà quasi certamente i criteri per spostare quella scelta dal secondo al primo nel 2024.

I Packers potrebbero persino “vincere” lo scambio in base al compenso ricevuto per un quarterback che aveva programmato di ritirarsi qualche mese fa. Ma questo non significa i Jets perduto Accordo, uno.

I Jets sono entrati in questa bassa stagione conoscendo tutti i rischi coinvolti nel perseguire Rodgers, l’ultimo dei quali sarebbe evitare opzioni come Derek Carr o Jimmy Garoppolo e uscire a mani vuote se decidesse di ritirarsi in questa bassa stagione. Ma restano fedeli alle loro pistole perché i Jets credono di ottenere la versione di Rodgers che ha vinto due MVP di fila (2020-2021) e ha ancora la capacità di guidare un’organizzazione che la maggior parte delle persone trova ridicola. L’ultimo decennio verso la terra promessa.

Uno dei migliori quarterback di tutti i tempi – quando è sano, è ancora uno dei migliori quarterback della NFL – è piaciuto Vieni ai getti. Tutti insieme, decisero i Jets, forse valeva la pena rischiare di acquisire Rodgers per una stagione.

Penso che sia difficile discutere con questa mentalità.

I Jets si occuperanno del 2024 nel 2024 e molti all’interno dell’organizzazione credono che sarà lì per più di una stagione. Se Rodgers rimane in buona salute in questa stagione, i Jets saranno contendenti ai playoff. Nulla è certo nell’impegnativo AFC, ma ovviamente sarebbe deludente se non arrivassero ai playoff. Ma anche se non lo facessero, ciò non significa che sia stata la mossa sbagliata o che il direttore generale dei Jets Joe Douglas abbia lasciato troppo. L’obiettivo è vincere il Super Bowl. È difficile farlo senza un buon quarterback e i Jets hanno il roster per vincere in questo momento. Zach Wilson non l’avrebbe più tagliato. Carr ha giocato solo una partita di playoff in carriera. Garoppolo non può restare in salute.

READ  Powerball Jackpot: un biglietto venduto in California ha vinto un jackpot da 1,08 miliardi di dollari

Quindi, i Jets sono andati e hanno preso il migliore in assoluto per farlo.

Vai più a fondo

L’eredità di Aaron Rodgers a Green Bay? Sempre fantastico per un franchise iconico

Forse Rodgers suonerà nel 2024, forse no. Questo è un problema per la prossima stagione. È troppo lontano anche solo per pensarci. Che cosa Maggio Questo scambio che avverrà dopo il 2023 non dovrebbe tener conto della valutazione, almeno non ancora.

Questo è intorno al 2023.

Se vuoi criticare i Jets, criticali per la debacle di Wilson. Se la scelta di Wilson fosse fallita in modo così spettacolare, non avrebbero pagato Rodgers “più soldi”. Se questa stagione con Rodgers non sarà considerata di successo, Douglas e/o l’allenatore Robert Salle potrebbero eventualmente perdere il lavoro.

Ma due anni dopo aver arruolato un quarterback – considerato uno dei più grandi fallimenti della memoria recente – ottenere Rodgers come sostituto?

Vale la pena celebrare ciò che molti in azienda hanno fatto lunedì. Anche se questo potrebbe essere l’ultimo evviva di Rodgers, iniziano i lavori per circondare Rodgers con una squadra degna di un’offerta per il Super Bowl.

Siamo intorno al 2023. Non vale la pena preoccuparsi del 2024 fino al 2024. Non per un sistema che è rimasto nella mediocrità per così tanto tempo.

Per ora, i Jets hanno fatto la mossa giusta. Hanno preso Aaron Rodgers.

Quando sarà finita, almeno sarà divertente.

(Foto: Ezra Shaw / Getty Images)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *