Valutazioni giocatore USWNT vs. Vietnam: Sophia Smith si distingue

Jeff CarlisleGiornalista di football americano21 luglio 2023, 23:18 ET4 minuti di lettura

Hercules Gomez: difficile fare il pignolo USDNT dopo la vittoria di 3 gol

Ali Krieger e Hercules Gomez guidano la squadra nazionale femminile degli Stati Uniti alla vittoria per 3-0 sul Vietnam.

AUCKLAND, Nuova Zelanda — La nazionale femminile degli Stati Uniti ha ottenuto il risultato atteso, forse non con il margine di vittoria che si aspettava, ma ha perso. 3-0 nella gara di apertura della Coppa del Mondo FIFA 2023 in Vietnam. Sophie Smith ha segnato due gol nel primo tempo e Lindsay Horan ha aggiunto il terzo.

Al 14 ‘, Smith ha battuto il portiere del Vietnam Tran Thi Kim con le gambe. Morgan avrebbe dovuto aggiungere al punteggio americano, ma il suo rigore al 44 ‘è stato parato da Tran. È stato lasciato a Smith per estendere il vantaggio degli americani, segnando in profondità nel primo tempo di recupero mentre sparava a casa dopo un debole pugno di Tran.

Gli Stati Uniti hanno mantenuto il loro dominio territoriale nel secondo tempo, con Smith che ha finalmente assistito il gol di Lindsay Horan al 77 ‘.

Ecco come si accumulano i singoli spettacoli.


Valutazioni giocatore (0-10; 10=Migliore; 5=Media. Nessuna valutazione per i giocatori introdotti dopo 70 minuti.)

G.K. Alyssa Nahr, 6 anni… Ha toccato la palla quattro volte nel primo tempo. Riassume una giornata senza stress.

Smith ha segnato due gol ed è arrivato terzo nella vittoria per 3-0 degli Stati Uniti sul Vietnam nell’apertura della Coppa del Mondo 2023.Saeed Khan/AFP tramite Getty Images

DF Emily Fox, 5 anni — Ha difeso abbastanza bene il lato, ma doveva essere più acuta nella metà campo offensiva. Ha perso una brillante occasione al 66 ‘quando ha sparato il suo tiro sopra la traversa da distanza ravvicinata.

TF Julie Ertz, 7 — Non è stato acuto sulla palla all’inizio, ma ha tenuto il passo nei passaggi. Dietro di lei c’era la sua solita forza fisica.

DF Naomi Kirma, 8 anni — Freddo e composto sulla palla, ha usato bene il suo ritmo per contrastare i pochi attacchi che il Vietnam poteva raccogliere. I suoi lunghi passaggi in diagonale hanno creato problemi al Vietnam, creando una mischia prima del secondo gol di Smith.

DF Crystal Dunn, 6 — L’attaccante è stato un fattore e dovrebbe fare di più, soprattutto perché Smith non si è sempre connesso bene con i suoi compagni di squadra.

MF Savannah DeMelo, 5 anni — Un miscuglio. Ha fatto un buon lavoro difensivo, ma in attacco è stata una storia diversa. Ha fatto scivolare Morgan in porta con un passaggio acuto, ma non ha avuto abbastanza palla e aveva bisogno di avere più impatto.

MF Andy Sullivan, 6 anni — Ha sostenuto l’attacco americano e ha riconquistato la palla quando ne aveva bisogno. Ha guidato la squadra con 16 contrasti difensivi.

MF Lindsay Horan7 — Un po’ inconsistente nel primo tempo. I guai spesso spingevano la palla al centro, ma Smith aveva una mano nell’apertura. Dopo essersi riscaldato un po’ di più nel secondo tempo, Cole ha fornito il capper che potrebbe rivelarsi cruciale se la differenza reti decidesse il girone.

FW Trinity Rodman, 6 — Ha avuto una botta iniziale e un rigore alla fine del primo tempo per essere una vera forza nel primo tempo. Svanito un po’ dopo la pausa.

FW Alex Morgan, 5 — Smith ha mostrato le sue qualità con un tocco abile che ha preparato il tavolo per il primo gol, ma Rodman non è riuscito a mettere a casa un rigore.

FW Sophia Smith, 8 — Le aspettative erano alte per Smith che entrava nel torneo e ha preso bene i suoi obiettivi. Sebbene non fosse al suo meglio in termini di gioco di collegamento, ha fatto giocate importanti, incluso l’assist sul terzo gol cruciale di Horan.

Disabili

FW Megan Rapinoe, 5 (a Morgan, 63″) — La sua apparizione con una maglia americana è stata la sua 200esima, una pietra miliare impressionante per un giocatore iconico. Ha avuto una grande occasione per segnare l’apparizione con un gol ma ha tirato alto al 71 ‘.

MF Rose Lavelle, 6 (per DiMelo, 63″) — L’attacco americano è stato scatenato dopo che è entrato nel torneo, e ha scosso la cinghia in ritardo, ma la notizia migliore è che è sceso in campo. L’America avrà bisogno di lei più tardi.

FW Alyssa Thompson, N/R (per Rodman, 75″) — Una giornata indimenticabile per il 18enne. Ha portato molta energia in campo.

DF Kelly O’Hara, N/R (per Ton, 84″) — Il veterano è entrato in campo per un cameo in ritardo e un duro contrasto.

DF Sofia Huerta, N/R (per Fox, 84″) — Il suo breve tempo era a corto di ritmo.

READ  Gli aiuti per Gaza raggiungono la riva con la prima consegna via mare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *