Damar Hamlin dei Buffalo Bills è in condizioni critiche dopo essere crollato durante una partita della NFL

CINCINNATI — Tamar Hamlin, 24 anni, alla sua seconda stagione con i Buffalo Bills, era in condizioni critiche in ospedale dopo essere crollato sul campo a seguito di una collisione nel primo quarto di una partita di calcio contro il Cincinnati. bengalesi.

A circa nove minuti dall’inizio della partita di lunedì sera, Hamlin ha affrontato il ricevitore del Bengala Dee Higgins dopo una presa di 13 yard. Higgins si è schiantato contro Hamlin a tutta velocità, colpendolo alla testa e al petto. Hamlin si alzò in fretta, fece due passi e crollò all’indietro, il corpo inerte.

I paramedici gli hanno somministrato la rianimazione cardiopolmonare e lo hanno sorvegliato per 10 minuti mentre entrambi i compagni di squadra erano sconvolti, alcuni in lacrime su un lato, altri rannicchiati e inginocchiati. Un medico è apparso per somministrare una flebo. Hamlin è stato successivamente posto su una barella e portato al centro medico dell’Università di Cincinnati.

I fan del Paycor Stadium, che erano rimasti in silenzio durante il calvario, hanno applaudito e applaudito mentre l’ambulanza si allontanava.

Il crollo di Hamlin è stato visto da milioni di telespettatori trasmessi in televisione su “Monday Night Football” di ESPN. La partita è stata sospesa per più di un’ora prima che i funzionari della National Football League annunciassero che la partita era stata rinviata.

“Nessun allenatore sta parlando di riprendere il gioco, i giocatori non stanno pensando di riprendere il gioco”, ha dichiarato Troy Vincent, vicepresidente esecutivo delle operazioni calcistiche della NFL. “Come fai a giocare di nuovo dopo aver assistito a un evento così traumatico?”

Un piano d’azione di emergenza è stato messo in atto dopo che Vincent Hamlin è stato ferito, ha detto. Specialisti e ambulanze sono disponibili in ogni stadio.

READ  I giocatori della NFL tornano in campo dopo il crollo di Damar Hamlin di Bills

Vincent ha detto che lui e altri funzionari della lega hanno parlato con l’arbitro della partita, Shawn Smith

Non c’è stata alcuna discussione sul riavvio del gioco, che secondo lui contraddiceva i commenti di Joe Buck, l’emittente play-by-play di ESPN. Buck ha detto che poco prima che i giocatori tornassero negli spogliatoi, è stato detto loro che avrebbero avuto circa cinque minuti prima che il gioco potesse riprendere. “Questa è la parola che riceviamo dalla lega e la parola che riceviamo dal campo, ma nessuno si muove”, ha detto Buck.

“Non si tratta di continuare il gioco”, ha detto Vincent ai giornalisti in una teleconferenza martedì scorso. “L’aspetto competitivo non mi è passato per la mente, non ci è passato per la testa”.

I giocatori e lo staff di Bills hanno in programma di tornare a Buffalo lunedì sera, ha detto un portavoce della lega. Vincent e altri funzionari della lega hanno detto che non ci sono ancora piani per riprendere la partita, che si è conclusa con i Bengals in vantaggio per 7-3.

Il Lo ha dichiarato la NFL Players Association in un comunicato È stato in contatto con i giocatori di entrambe le squadre e con la NFL, affermando che “la cosa più importante in questo momento è la salute e il benessere di Damar”, afferma la dichiarazione.

Hamlin, uno studente del secondo anno di Pittsburgh, è nella formazione titolare da settembre a causa di infortuni nella secondaria di Buffalo. Entro un’ora dal ricovero in ospedale, Una raccolta di giocattoli guidata dall’Hamlin Charitable Trust Ha raccolto oltre $ 650.000 attraverso un sito Web di crowdfunding.

READ  Kevin McCarthy lotta per assicurarsi la sua offerta per il relatore mentre vota

I giocatori della NFL hanno rapidamente espresso la loro preoccupazione sui social media. “Pregando intensamente … per favore migliora”, il quarterback di Kansas City Patrick Mahomes Lo ha pubblicato sul suo account Twitter.

“Il gioco non ha importanza”, JJ Watt degli Arizona Cardinals ha scritto in un post. “La vita di Damar Hamlin è importante. Per favore sii carino. per favore.”

Il quarterback di Bills Josh Allen ha scritto: “Prega per nostro fratello”.

Circa 100 tifosi di calcio si sono riuniti fuori dall’ospedale dell’Università di Cincinnati per chiedere aggiornamenti sulle condizioni di Hamlin.

Janet Cole, 62 anni, e suo fratello Chuck Cole, 56 anni, hanno detto che stavano guardando la partita in TV quando hanno visto Hamlin crollare; Hanno guidato per 20 minuti fino all’ospedale per pregare.

“Immediatamente, tutta la gioia di essere un fan dei Bengals è stata messa in prospettiva”, ha detto Chuck Cole. “Perché ora stiamo parlando di vita o di morte.”

All’inizio del primo quarto, il cornerback di Bills Darren Johnson ha lasciato il gioco con un trauma cranico cercando di affrontare il tight end del Bengala Hayden Hurst. Johnson è stato trattenuto in campo dagli allenatori della squadra per diversi minuti prima di partire.

Hamlins è l’ultimo di una serie di infortuni in questa stagione, suscitando nuove critiche alla NFL sulla sicurezza dei giocatori. Domenica, il quarterback degli Indianapolis Colts Nick Foles ha lasciato una partita dopo essere stato licenziato dal linebacker dei Giants Keivon Thibodeaux, che ha festeggiato quando Foles è stato colpito da una commozione cerebrale sul campo. Foles è stato portato via ma elencato con un infortunio alla costola.

READ  CES 2023: il pick-up elettrico Ram si unisce alla folla il prossimo anno

Il 29 settembre il quarterback dei Miami Dolphins Tua Tagowailoa è stata portata in ospedale Dopo aver sbattuto la testa contro il tappeto erboso in una partita contro i Bengals. Tagovailova ha subito alzato le mani e allargato le dita, un gesto”La recinzione è la risposta“Potrebbe essere un segno di lesione cerebrale.

Tagovailoa ha subito una commozione cerebrale ed è poi tornato con la squadra, ma gran parte dell’attenzione si è concentrata su un’indagine avviata la settimana precedente dalla lega e dalla NFL Players Association. Commozione cerebrale quattro giorni fa contro i Bills.

L’indagine ha rilevato che la squadra ha seguito il protocollo di commozione cerebrale della lega, ma la NFL e il sindacato dei giocatori hanno concordato di rivedere le procedure che vietano a un giocatore di tornare a giocare se mostra atassia, che descrive una compromissione dell’equilibrio o della coordinazione causata da un danno. cervello o nervi. In base al protocollo precedente, i giocatori che mostravano “instabilità motoria grossolana” – difficoltà a stare in piedi o camminare, ad esempio – potevano tornare a giocare se i medici stabilivano che c’era una causa ortopedica per la sua instabilità.

Tagovailoa ha nuovamente subito una commozione cerebrale dopo essere stato esonerato il 25 dicembre in una partita contro i Green Bay Packers.

Emanuele Morgan Cincinnati e e Belsson Segnalato da New York. Kevin Williams Reportage contribuito da Cincinnati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *