THE MASTERS: Tiger Woods ottiene il punteggio peggiore ad Augusta mentre Scotty Scheffler avanza al round finale

Ben Jarrett/PGA Tour/Getty Images

Tiger Woods ha subito un disastro al terzo round al Masters.



CNN

Tiger Woods Ha registrato il suo peggior punteggio in tLui è un maestro Il terzo giorno la controversia dovrebbe essere completamente abbandonata Scotty Scheffler Ha un vantaggio di un colpo nel round finale mentre cerca una seconda giacca verde in carriera.

Anche senza i venti tempestosi che hanno colpito Augusta sabato, il suo percorso ondulato si è rivelato una sfida ancora peggiore, e tra i leader, Colin Morikawa è stato l'unico a segnare sotto i 70: i suoi 69 lo hanno inserito nel torneo e si sono classificati secondi. Scheffler.

Woods ha lottato per tornare a un 10 sul par 82 per il round, un giorno dopo la sua maratona di 23 buche venerdì, un record di 24esimo taglio consecutivo al Masters, un torneo che ha vinto cinque volte.

Sentendo ancora gli effetti degli infortuni alla gamba subiti in un incidente d'auto nel 2021 e iniziando il suo terzo torneo da quando ha abbandonato il Masters l'anno scorso, Woods ha poi detto ai giornalisti venerdì che era fisicamente esausto.

“Non l'ho colpito bene o non ho messo bene … so che non dovrei colpire la palla ovunque. E ho perso molti putt. Putt facili e fattibili”, ha detto.

Tuttavia, il 15 volte vincitore del major si è detto “pronto” per la fase finale nonostante la sua scarsa prestazione nel torneo.

Warren Little/Getty Images

Scottie Scheffler ha un vantaggio di un colpo in vista del round finale.

Nel corso della storia del torneo, ci sono stati alcuni round finali ricchi di leggenda: l'emozionante vittoria di Woods nel 2019, la raffica di birdie di Charles Schwartzell dopo il crollo di Rory McIlroy nel 2011 e l'incredibile ritorno di Gary Player nel 1978.

READ  La Corea del Sud ha ottenuto una vittoria schiacciante nei sondaggi parlamentari

Questa edizione è pronta ad aggiungersi a quella lista, poiché l'ultima giornata in tribuna prevede cinque giocatori separati da quattro colpi in cima alla classifica.

Anche il numero 1 del mondo Scheffler, che si trova a sette sotto il par, ha centrato un doppio spauracchio il 10, seguito da uno spauracchio l'11 e ha cancellato alcuni danni con un'aquila il 13.

Max Homa ha iniziato la giornata con una quota di vantaggio e ha concluso al terzo posto, due tiri dietro Scheffler, senza un solo birdie, e uno spauracchio al 12° lo ha spinto a un 73 sopra il par. L'altro leader all'inizio della giornata ha tirato un tre su 75 per finire a pari merito al quinto posto, quattro tiri indietro.

“È stato molto difficile anche oggi”, ha detto Scheffler ai giornalisti, aggiungendo che Homa ha detto che il suo giro è stato “a volte frustrante, ma davvero divertente”.

Warren Little/Getty Images

Colin Morikawa è alla ricerca della sua prima giacca verde.

Nel frattempo, il due volte vincitore del major Morikawa ha vissuto una giornata perfetta con un tre-under 69 portandosi al secondo posto, e il debuttante del Masters Ludwig Aberg ha segnato due under per concludere tre tiri al quarto posto. Nessun debuttante ha vinto il torneo dai tempi di Fuzzy Zoeller nel 1979.

Il round finale inizia domenica alle 9:15 ET, con la coppia finale di Scotty Scheffler e Colin Morikawa che dà il via alle 14:35 ET.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *