I futures del Dow Jones salgono mentre i timori si allentano dopo l'attacco missilistico e drone iraniano

I futures del Dow Jones sono aumentati modestamente lunedì mattina, insieme ai futures dell'S&P 500 e dei futures del Nasdaq, mentre i funzionari statunitensi hanno esortato Israele a mostrare moderazione dopo aver respinto gli attacchi di droni e missili dell'Iran. Tesla, Apple, Salesforce e Goldman Sachs se ne sono accorti.




X



Israele, gli Stati Uniti e altri alleati hanno abbattuto il 99% dei circa 350 droni e missili iraniani. Una base militare israeliana è stata leggermente danneggiata nell'attacco di sabato.

Teheran ha promesso di rispondere all'attacco israeliano del 1° aprile alla sua ambasciata a Damasco. Un attacco ben telegrafato potrebbe essere un tentativo di organizzare una risposta forte riducendo al minimo il rischio di un’escalation troppo ampia.

Il presidente Biden e i leader del Gruppo dei Sette hanno “condannato fermamente” l’attacco dell’Iran in una dichiarazione di domenica, ma hanno lanciato un appello alla calma. Il Gabinetto di Guerra israeliano si è riunito per discutere le sue opzioni.

Goldman Sachs (GS) gli utili del primo trimestre sono stati migliori del previsto. Le azioni Goldman sono aumentate in modo solido, indicando un movimento al di sopra della linea dei 50 giorni.

Carlo Schwab (SW) le visualizzazioni hanno superato per breve tempo l'inizio di lunedì. Schwab è rimasto poco cambiato nel trading pre-mercato, ancora in una zona di acquisto.

Futures Dow Jones oggi

I futures Dow Jones sono aumentati dello 0,6% rispetto al valore equo, con Goldman, Apple e Salesforce tutti componenti Dow. I futures S&P 500 sono aumentati dello 0,6% e i futures Nasdaq 100 sono aumentati dello 0,6%.

I futures del petrolio greggio sono scesi di quasi l’1%.

Il rendimento dei titoli del Tesoro a 10 anni è salito al 4,58% poiché i titoli del Tesoro statunitensi, rifugio sicuro, hanno invertito la rotta venerdì.

I prezzi di rame, alluminio e nichel sono aumentati dopo le nuove sanzioni statunitensi e britanniche contro i metalli russi.

Bitcoin è salito a 66.000 dollari, ancora leggermente al di sotto dei livelli pre-attacco di 67.000 dollari.

Tieni presente che l’azione overnight nei futures Dow e altrove non si traduce necessariamente in un trading effettivo nella successiva sessione regolare del mercato azionario.

Ciò potrebbe essere particolarmente vero in quanto i trader di futures stanno ancora cercando di digerire le notizie geopolitiche emergenti.

I mercati azionari hanno venduto venerdì per il timore di un attacco all'Iran. Nonostante abbia toccato un record giovedì, il Nasdaq è caduto durante la settimana Nvidia (NVDA) e altri titoli a capitalizzazione elevata e AI hanno registrato un rimbalzo. L'S&P 500, il Dow Jones e il Russell 2000 hanno registrato forti perdite settimanali.

IL Indice di volatilità CBOEIl VIX, o VIX, è salito venerdì al livello più alto dalla fine di ottobre a causa delle preoccupazioni sull'Iran.

READ  Il giocatore Powerball vince il jackpot da $ 1,33 miliardi dopo ore di ritardo

Le azioni di Nvidia 5 sono in testa ai punti di acquisto


Notizie Tesla

Tesla (D.S.L.A) sta tagliando il 10% della sua forza lavoro globale, ovvero 15.000 posti di lavoro, ha confermato la società lunedì.

Venerdì scorso, Tesla ha abbassato il prezzo degli abbonamenti completi alla guida autonoma da 199 a 99 dollari. Secondo le chiacchiere online del fine settimana, Tesla ha interrotto le consegne di cyberdrug.

Lunedì le azioni TSLA hanno perso più dell’1%.

Altre notizie

Salesforce.com (CRM) è in fase avanzata di trattative per l'acquisto del produttore di software di gestione dei dati Informatica (INFA), ha riferito venerdì sera il Wall Street Journal. Sia il titolo CRM che Informatica hanno registrato un modesto calo prima dell'apertura.

Mela (APL) Le spedizioni di iPhone sono diminuite del 9,6% nel periodo gennaio-marzo, secondo le stime di ITC di domenica. Le azioni AAPL sono scese dell'1%.

Il reddito principale è il telaio

Il gigante delle apparecchiature per chip ASML (ASML) e Nvidia Chipmaker Semiconduttori di Taiwan (TSM) potrebbero essere i due guadagni più importanti della settimana. I loro risultati e le loro linee guida hanno importanti implicazioni per l’industria dei chip, inclusa Nvidia. Broadcom (AVGO), Ricerca Lam (LRCX), Articoli di utilità (Grande) E Corporazione dell'UCK (Frizione)

Tutti questi titoli azionari hanno nuovi fondamentali o potenziali ingressi.

Le azioni di Nvidia sono in movimento Classifica IBDSwing Trader e IBD 50. Le azioni KLA sono presenti nell'elenco dei leader a lungo termine dell'IBD. Nvidia, ASML e Broadcom hanno azioni IBD Grande Cap 20.


Unisciti agli esperti IBD mentre analizzano i principali titoli e mercati su IBD Live


Rally del mercato azionario

Il rally del mercato azionario ha avuto una settimana difficile a causa del tiepido rapporto CBI sull'inflazione e dei timori sul Medio Oriente, con le perdite di venerdì che hanno cancellato i segnali rialzisti di giovedì.

Il Nasdaq, che ha toccato una chiusura record giovedì, è sceso dell'1,6% nelle contrattazioni di borsa venerdì e ha chiuso la settimana con una perdita dello 0,45%. La combinazione si è conclusa al di sotto della linea dei 21 giorni, ma leggermente al di sopra delle linee dei 50 giorni e delle 10 settimane. È ancora in negoziazione con una grande inversione del 4 aprile.

L'indice S&P 500 è sceso dell'1,55% al ​​minimo di 21 giorni della settimana. L'indice di riferimento ha chiuso leggermente al di sopra della linea dei 50 giorni ma al di sotto della linea delle 10 settimane.

La media industriale del Dow Jones è scesa del 2,4% al livello più basso dalla fine di gennaio, mentre l’indice a piccola capitalizzazione Russell è sceso del 2,9% dalla fine di febbraio del 2000. Entrambi sono chiari sotto i 50 giorni.

READ  Il calo delle vendite di Tesla è un segnale che la sua presa sul mercato dei veicoli elettrici si sta allentando

ETF Invesco S&P 500 a peso uguale (RSP) venerdì è sceso del 2,6%, superando la soglia dei 50 giorni. Il primo ETF sull’indice Trust Nasdaq 100 Equal Weighted (QQEW) è sceso dell'1,7%, al di sotto della soglia dei 50 giorni che rappresenta il livello peggiore dalla fine di febbraio.

Il greggio è sceso dell'1,4% sulla settimana a 85,66 dollari al barile, al di sotto del massimo intraday di venerdì di 87,67 dollari. L'oro è salito dell'1,3% a 2.356,20 dollari l'oncia, anche questo in rialzo venerdì.

Il rendimento dei titoli del Tesoro a 10 anni è salito di 12 punti base al 4,5%, dal picco del 4,59% di giovedì, il massimo di cinque mesi. Gli investitori vedono poche possibilità di un taglio dei tassi della Fed a giugno e sono propensi ad un intervento a luglio.

I livelli di paura del mercato azionario aumenteranno

Venerdì l’indice di volatilità CBOE è aumentato del 16,1%, toccando il livello più alto dalla fine di ottobre. Una paura eccessiva prevede almeno un fondo a breve termine. Ma l’indicatore della paura del mercato è ancora ben al di sopra del picco di ottobre, per non parlare del massimo legato al Covid.

Se le tensioni in Medio Oriente si allentassero, le azioni potrebbero registrare un rally repentino. Anche vari indicatori che indicano che il mercato è ipervenduto rafforzano questo caso ottimistico.

Ma un’escalation del conflitto Iran-Israele potrebbe innescare paure molto più grandi e causare un calo maggiore delle azioni.

ETF

Tra gli ETF sulla crescita, l’ETF iShares per il settore tecnologico-software espanso (I.V.A.) è sceso dell'1,7% sulla settimana. ETF sui semiconduttori VanEck Vectors (SMH) è sceso dello 0,9%. Nvidia e Taiwan Semiconductor sono le maggiori partecipazioni di SMH, insieme ai titoli ASML, Lam Research, KLA e AMAT.


Cronometra il mercato con la strategia di mercato degli ETF di IBD


ASML, metà delle entrate di Taiwan

Il colosso olandese delle apparecchiature per chip ASML riporterà i dati mercoledì mattina, mentre quelli di Taiwan Semiconductor saranno pubblicati giovedì mattina presto.

Gli analisti prevedono che le entrate di ASML diminuiranno nel primo trimestre, ma vedono una ripresa nella seconda metà. Si prevede che gli utili nella metà di Taiwan rimarranno stabili, anche se il colosso della fonderia ha riportato vendite del primo trimestre migliori del previsto il 10 aprile.

Taiwan Semi sta beneficiando della forte domanda di chip AI. Le indicazioni di TSMC sulle entrate e sulle spese in conto capitale saranno fondamentali per il settore.

La scorsa settimana le azioni ASML sono scese dell'1,8% a 961,84, proprio sulla linea dei 50 giorni e delle 10 settimane. Ora ha una base piatta con un punto di acquisto di 1.056,34. Gli investitori possono utilizzare un ingresso sulla linea di tendenza intorno a 1000 per avviare una posizione al massimo di 10 settimane o del 1 aprile di 1002,66.

READ  CERN: Gli scienziati cercano una misteriosa particella fantasma

Le azioni TSM sono aumentate dello 0,85% durante la settimana a 142,56. Le azioni si stanno consolidando ormai da alcune settimane, ma hanno bisogno di un'altra settimana per trovare la piattaforma perfetta. Gli investitori potrebbero utilizzare il massimo del 10 aprile di 148,43 come punto di ingresso se le azioni di Taiwan registrassero un rally nei semi-entrati.

Scorte di chip

Le azioni Nvidia sono aumentate dello 0,2% a 881,86 durante la settimana. Le azioni sono rimbalzate da una linea di 10 settimane tra mercoledì e giovedì prima di ritirarsi venerdì, e mantengono ancora una posizione di 21 giorni. Le azioni NVDA hanno ora una base piatta con un punto di acquisto di 974. Gli investitori possono utilizzare il massimo di giovedì di 907,39 come ingresso iniziale.

Broadcom dispone di una piattaforma di integrazione con un unico punto di acquisto. Lam Research e KLA hanno piattaforme piatte Aumento del mercato. I materiali applicati hanno una base di fatto piatta e tre settimane di forma compatta.

cosa fare adesso

Dopo la forte mossa di giovedì, c'erano aspettative che il mercato sarebbe salito, soprattutto con leader come Nasdaq e Nvidia.

Venerdì c’è stato invece un forte ritiro in previsione di un attacco iraniano. Anche se venerdì i rendimenti dei titoli del Tesoro sono scesi, l’impennata settimanale – e l’ulteriore taglio dei tassi da parte della Fed – rappresenta un ostacolo più ampio.

Ora è il momento di lavorare sulle liste di controllo. Se il grido di battaglia svanisce e le imminenti reazioni sugli utili sono positive, dovresti essere pronto. Ma devi essere disposto a ridimensionare più seriamente.

All'inizio della stagione degli utili, scopri quando vengono pubblicati i rendiconti delle tue partecipazioni, nonché quando i principali concorrenti, clienti e fornitori stanno attingendo.

Leggi il quadro generale ogni giorno per rimanere in sintonia con la direzione del mercato e con i principali titoli e settori.

Segui Ed Carson sui thread @edcarson1971 e su X/Twitter @IBD_ECarson Per aggiornamenti sul mercato azionario e altro ancora.

Potrebbe piacerti anche:

Perché questo strumento IBD semplifica la ricerca delle migliori azioni

I migliori titoli in crescita da acquistare e guardare

IBD Digital: apri oggi stesso gli elenchi di titoli, gli strumenti e le analisi premium di IBD

Il prezzo dell'abbonamento Tesla FSD è stato ridotto a $ 99 al mese

Salesforce parla tardi per acquistare Informatica: WSJ

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *